Appendicectomia (appendicectomia)

Se l'appendice attaccata all'appendice si infiamma, spesso è necessario un intervento chirurgico. Come riconoscerlo, come funziona l'operazione e cosa è importante dopo

Il nostro contenuto è testato dal punto di vista medico e farmaceutico

Appendicectomia - Brevemente spiegato

  • L'operazione dell'appendice è solitamente un'operazione di emergenza, ovvero una procedura non pianificata in caso di infiammazione acuta.
  • Durante l'operazione, l'appendice viene completamente rimossa. Questo dipende dall'attuale appendice.
  • Esistono due metodi chirurgici: la tecnica "aperta" e la tecnica mininvasiva (buco della serratura).
  • La procedura dura in media un'ora.
  • L'appendicectomia è una procedura comune; Ogni anno in Germania vengono rimosse 120.000 appendici.

Spesso parte integrante dell'esame: l'ecografia

© Thinkstock / Hemera

Nel linguaggio colloquiale, l'appendicite è erroneamente chiamata "appendicite", sebbene in realtà solo l'appendice sia infiammata, "appendicite" sarebbe effettivamente più corretta. Questa infiammazione è più comune nei bambini, negli adolescenti e nei giovani fino a 30 anni di età.

Quando e perché viene eseguita l'operazione?

Nella maggior parte dei casi, la chirurgia dell'appendice non è pianificata in anticipo. Il dolore addominale acuto spesso porta le persone colpite direttamente al pronto soccorso. Gli esami seguono rapidamente in clinica per aiutare con la diagnosi. Forniscono anche indizi sulla gravità dell'infiammazione. Di solito questi includono:

  • una discussione dettagliata sull'inizio e il corso dei reclami (anamnesi)
  • una palpazione dell'addome (esame fisico)
  • Analisi del sangue e delle urine
  • Misura la temperatura corporea
  • Esame ecografico

In rari casi non chiari, una scansione TC fornisce chiarezza.

Se tutto parla di infiammazione acuta, le cose dovrebbero essere fatte rapidamente. È quindi necessaria un'operazione entro poche ore e immediatamente in caso di rottura di un'appendice. Perché più è infiammata la cavità addominale, più è probabile che sorgano problemi. Dopo che l'appendice si è sfondata (perforazione), il rischio di complicanze aumenta in modo significativo.

In caso di dolore cronico e ricorrente nell'addome inferiore destro, è necessario escludere prima altre cause come la cistite e l'infiammazione delle tube di Falloppio. Quindi un'appendicectomia pianificata può aiutare. L'operazione viene eseguita raramente a causa di tumori benigni o maligni nell'appendice. Questi tumori spesso crescono nascosti e non causano alcun disagio per molto tempo. A volte vengono scoperti per caso durante una laparoscopia.

Esistono alternative alla chirurgia?

Se si sospetta un'appendicite, la chirurgia è considerata il miglior trattamento. La cosiddetta terapia conservativa, con la somministrazione di antibiotici e in attesa di vedere se l'infiammazione si attenua, è ancora oggi un'eccezione nelle cliniche tedesche. Di norma, la chirurgia non viene eseguita immediatamente se il rischio di intervento chirurgico è notevolmente aumentato a causa di malattie concomitanti o se è chiaramente presente una forma di infiammazione non complicata nelle fasi iniziali. Tuttavia, se i sintomi non migliorano in modo significativo dopo 24-48 ore al massimo, è comunque necessario eseguire un'operazione.