L'esame nel laboratorio del sonno

Trascorrere la notte nel laboratorio del sonno aiuta a identificare i disturbi del sonno, determinarne la causa e avviare una terapia appropriata. Ecco come funziona l'indagine

Il nostro contenuto è testato dal punto di vista medico e farmaceutico

Cos'è un laboratorio del sonno / piccolo laboratorio del sonno?

Laboratorio del sonno - brevemente spiegato

  • Un esame nel laboratorio del sonno viene utilizzato per registrare i disturbi del sonno.
  • Le persone colpite di solito dormono lì per una o due notti. Molte funzioni del corpo come le onde cerebrali, la respirazione, i movimenti e l'attività cardiaca vengono registrate.
  • Dai dati, gli specialisti in medicina del sonno possono valutare la qualità del sonno, identificare i disturbi del sonno e avviare terapie adeguate.
  • Trascorrere la notte nel laboratorio del sonno è indolore e non ha effetti collaterali.

Oltre all'analisi completa del sonno in un laboratorio del sonno, ci sono metodi di esame più semplici e orientativi.

Sono spesso chiamati "piccolo laboratorio del sonno" o poligrafia. Registrano solo una parte delle funzioni corporee misurate nel laboratorio del sonno (vedere la sezione sotto, Cosa viene misurato nel laboratorio del sonno?)

Un "piccolo laboratorio del sonno" può anche fungere da "laboratorio del sonno domestico". Il medico fornisce in prestito al paziente un misuratore portatile. Mentre il paziente dorme nel suo letto, il dispositivo utilizza sensori per registrare, ad esempio, la respirazione, l'attività cardiaca, la saturazione di ossigeno nel sangue e la posizione del corpo. I risultati potrebbero già suggerire una diagnosi specifica.

In contrasto con questi esami orientativi, l'esame dettagliato del laboratorio del sonno è chiamato polisonnografia. Tra le altre cose, misura anche le onde cerebrali. Le fasi del sonno e la qualità del sonno possono così essere determinate con precisione.

Quando è un'opzione un esame di laboratorio del sonno?

Se ha senso trascorrere la notte in un laboratorio del sonno dovrebbe essere chiarito in un consulto medico, preferibilmente con uno specialista in medicina del sonno.

L'esame nel laboratorio del sonno è relativamente complesso. Pertanto, dovrebbe avvenire solo se un disturbo del sonno non può essere adeguatamente chiarito con altri metodi come domande dettagliate o procedure diagnostiche che possono essere eseguite su base ambulatoriale - come il "piccolo laboratorio del sonno", vedi sopra.

La Società tedesca per la ricerca sul sonno e la medicina del sonno ha stabilito nelle sue linee guida che il rinvio al laboratorio del sonno è possibile, ad esempio, se altri metodi diagnostici indicano un disturbo del sonno indotto fisicamente, come la sindrome dell'apnea notturna o la sindrome delle gambe senza riposo.