Le domande più importanti sulla sclerosi multipla

La diagnosi di sclerosi multipla, o SM in breve, solleva molte domande sia per le persone colpite che per i loro parenti. Rispondiamo a dieci domande frequenti qui

Cos'è la sclerosi multipla?

La SM è una malattia infiammatoria cronica del sistema nervoso centrale (SNC). Sorge perché il sistema immunitario considera erroneamente le strutture del cervello e del midollo spinale come estranee e le attacca. La sclerosi multipla, come l'artrite reumatoide e il diabete di tipo 1, probabilmente appartiene alle malattie autoimmuni. Soprattutto, vengono attaccate le guaine mieliniche, che fungono da strato isolante attorno alle estensioni delle cellule nervose. Poiché il danno influisce sulla trasmissione delle informazioni, ci sono molti sintomi.

A che età hai la SM?

La maggior parte dei pazienti manifesta i primi sintomi tra il ventesimo e il quarantesimo compleanno. "La SM può verificarsi anche durante l'infanzia o solo dopo i 60 anni", afferma la professoressa Judith Haas, presidente della Società tedesca per la sclerosi multipla (DMSG). Le donne hanno da due a quattro volte più probabilità degli uomini.