Disfunzione erettile: cause e trattamento

Quali sono i fattori scatenanti della disfunzione erettile, quali terapie aiutano

Il nostro contenuto è testato dal punto di vista medico e farmaceutico

Disfunzione erettile - spiegata brevemente

  • La disfunzione erettile (DE) significa che più dei due terzi delle volte un uomo non è in grado di ottenere o mantenere un'erezione sufficiente per un rapporto sessuale. Il pene non diventa abbastanza duro o si incurva prematuramente.
  • La disfunzione erettile dura almeno sei mesi. Quindi, se "non funziona" ogni tanto, non è immediatamente un disturbo che richiede un trattamento.
  • La disfunzione erettile ha spesso cause fisiche, come disturbi circolatori. Anche una carenza di testosterone può essere un fattore scatenante. I trigger puramente psicologici si verificano principalmente negli uomini più giovani.
  • La terapia viene spesso eseguita con farmaci, i cosiddetti inibitori della fosfodiesterasi-5 (inibitori della PDE-5). Ma ci sono altre opzioni di trattamento.

La disfunzione erettile è colloquialmente chiamata disfunzione erettile, disfunzione erettile, disfunzione erettile o impotenza. Questo è in realtà impreciso. Perché questi termini a volte descrivono altri disturbi o riassumono diversi disturbi che non necessariamente appartengono insieme - da un lato la disfunzione erettile come la disfunzione erettile o l'eiaculazione precoce, dall'altro l'infertilità, cioè l'incapacità di avere figli.

Quanto è comune la disfunzione erettile?

La disfunzione erettile diventa più comune con l'età. La disfunzione erettile colpisce quasi un uomo su dieci tra i 40 ei 49 anni e un uomo su tre tra i 60 ei 69 anni. Ciò è stato dimostrato da uno studio dell'Università di Colonia nel 2000. Molti altri studi in numerosi paesi sono giunti a risultati comparabili. Gli esperti sospettano che ci sia un gran numero di casi non segnalati. Quindi i numeri effettivi potrebbero essere più alti.

Soprattutto negli uomini di età superiore ai 50 anni, la disfunzione erettile può essere il primo segnale di avvertimento di una malattia vascolare (arteriosclerosi) e quindi un possibile presagio di infarto o ictus. La terapia precoce può prevenire conseguenze disastrose. Solo per questo motivo, è consigliabile che qualsiasi problema di potenza venga chiarito da un medico.

Cause: come si manifesta la disfunzione erettile?

I fattori scatenanti fisici e psicologici possono mescolarsi alla disfunzione erettile. Se gli uomini soffrono di problemi di potenza fisica, questo può facilmente portare a ulteriori problemi psicologici.

Cause puramente psicologiche si trovano principalmente negli uomini più giovani. Oltre a conflitti nella relazione, stress, problemi o disturbi d'ansia, la depressione è molto spesso associata alla disfunzione erettile.

Negli uomini di età pari o superiore a 50 anni, sono principalmente cause fisiche che innescano la disfunzione erettile.

Disturbi circolatori

Molto spesso, il flusso sanguigno del pene è disturbato e / o i muscoli del pene stessi, che sono molto simili ai muscoli della parete vascolare, si ammalano. O arriva troppo poco sangue al pene perché le arterie che lo forniscono sono "calcificate" (arteriosclerosi). Oppure il sangue scorre troppo velocemente attraverso le vene. O entrambi. In ogni caso, la quantità di sangue nel tessuto erettile del pene non è più sufficiente per un'erezione soddisfacente.

Diverse malattie che promuovono disturbi circolatori aumentano anche il rischio di disfunzione erettile:

  • Diabete mellito
  • alta pressione sanguigna
  • Disturbi del metabolismo lipidico

Anche lo stile di vita ha un'influenza decisiva: il fumo, l'obesità, la mancanza di esercizio fisico e una dieta unilaterale e malsana ostruiscono i vasi sanguigni e aumentano la probabilità di problemi di potenza.

Carenza di testosterone

Un livello sufficientemente alto di testosterone, l'ormone sessuale maschile, è un prerequisito importante per un'erezione soddisfacente. Con l'età, il livello di testosterone nel sangue degli uomini di solito diminuisce. Una carenza di testosterone (ipogonadismo) non è necessario, ma può portare a problemi di erezione. Pertanto, i bassi livelli di testosterone devono essere considerati come una possibile causa (vedere la sezione Terapia).

Effetto collaterale del farmaco

I farmaci possono causare la disfunzione erettile come effetto collaterale, inclusi beta bloccanti per l'ipertensione, farmaci disidratanti, farmaci ipolipemizzanti o farmaci per la depressione. Se nel foglietto illustrativo è presente una nota corrispondente e si sospetta che il farmaco possa scatenare la disfunzione erettile, i pazienti devono consultare il proprio medico. Può essere prescritta un'altra preparazione. Attenzione: non interrompere o modificare i farmaci da soli!

Altre cause

Affinché si verifichi un'erezione, non solo il flusso sanguigno al pene deve essere corretto. Anche tutti i tratti nervosi coinvolti, dal pene al midollo spinale al cervello, devono essere intatti.

Ernia del disco, lesioni, radiazioni o operazioni nell'area pelvica o sul midollo spinale possono provocare disfunzione erettile. Allo stesso modo, malattie che possono causare danni ai nervi periferici (una neuropatia), come il diabete mellito (diabete) o l'abuso cronico di alcol.

Altre possibili cause di disfunzione erettile sono malattie che colpiscono il sistema nervoso centrale: ad esempio la sclerosi multipla, il morbo di Parkinson, la demenza di Alzheimer o un ictus.

L'apnea ostruttiva del sonno può anche essere collegata alla disfunzione erettile. Malattie gravi, come cancro, gravi problemi ai reni o al fegato, possono sempre influire sulla potenza.

Disfunzione erettile: sintomi

Nella disfunzione erettile, l'uomo non può ottenere o mantenere un'erezione sufficiente per il rapporto sessuale. Il pene non diventa abbastanza duro e / o si ricrea rapidamente. I problemi si protraggono per almeno sei mesi e si verificano in più di due terzi dei casi.

Segni suggestivi di cause fisiche:

  • la disfunzione erettile si sviluppa gradualmente
  • si verifica sia nel rapporto con il partner che nella masturbazione
  • le normali erezioni durante il sonno, che si verificano in qualsiasi uomo sano, non si verificano

Segni che suggeriscono cause psicologiche:

  • la disfunzione erettile si verifica all'improvviso, forse dopo eventi di vita stressanti
  • La disfunzione erettile si verifica principalmente solo in determinate situazioni
  • l'uomo ha meno di 50 anni

Diagnosi: come si determina la disfunzione erettile?

Il primo punto di contatto è solitamente lo studio del medico di base. Se necessario, può indirizzarti allo studio specialistico appropriato, di solito uno studio di urologia. A seconda della causa, sono richiesti specialisti di altre discipline, ad esempio neurologia, psicoterapia, psicologia, andrologia (medicina maschile) o terapia sessuale.

Intervista: all'inizio, il medico otterrà un'immagine precisa del disturbo ponendo domande specifiche. I questionari standard aiutano a registrare i sintomi con precisione. È anche interessante scoprire se sono state effettuate operazioni o se ci sono malattie che potrebbero innescare la disfunzione erettile, come il diabete mellito, l'ipertensione e problemi ai dischi intervertebrali. A volte i problemi di potenza sono anche un effetto collaterale di un farmaco. Questo è il motivo per cui viene registrato quale farmaco sta assumendo il paziente. Il medico chiede anche se si notano erezioni spontanee di notte o al mattino. In ogni uomo sano, le erezioni si verificano durante alcune fasi del sonno. Se falliscono, ciò rende più probabile una causa organica. Può essere utile se il partner è incluso nella discussione medica.

Esame obiettivo: questo è seguito da un esame fisico incentrato sugli organi genitali e sulla prostata. Poiché molti problemi di erezione possono essere ricondotti a disturbi circolatori, vengono controllati anche gli impulsi vascolari nelle braccia e nelle gambe e la pressione sanguigna.

Esame del sangue: un esame del sangue fornisce informazioni su possibili fattori di rischio come glicemia alta o valori di lipidi nel sangue sfavorevoli. Può anche essere usato per determinare se c'è una carenza di testosterone, l'ormone sessuale maschile. Per determinare in quale intervallo si muove il livello di testosterone, è adatto un esame del sangue nelle ore mattutine, poiché la concentrazione dell'ormone oscilla nel corso della giornata. I valori più alti possono essere previsti al mattino.

Ulteriori indagini

Solo in pochissimi casi il medico necessita di ulteriori esami: il flusso sanguigno nei vasi del pene può essere controllato con uno speciale esame ecografico (sonografia Doppler). A tal fine, un farmaco che attiva l'erezione può essere iniettato nel pene (test di iniezione del corpo cavernoso). Se e quanto bene si ottiene un'erezione in questo test fornisce ulteriori informazioni.

Se si riscontrano disturbi arteriosi, si consiglia di esaminare anche il cuore. La disfunzione erettile può essere un segno precoce di arteriosclerosi e quindi una malattia coronarica (ancora asintomatica).

I test nervosi mostreranno se i disturbi nervosi possono essere la causa dei problemi. Per fare ciò, il medico usa impulsi elettrici deboli, ad esempio, e controlla se questi segnali vengono trasmessi dai nervi come previsto.

Un dispositivo di misurazione può essere utilizzato per registrare le erezioni spontanee durante il sonno, ad esempio in un laboratorio del sonno (misurazione notturna della tumescenza del pene).Se i valori sono normali, significa che un'erezione è possibile senza problemi. Le cause psicologiche sono quindi più probabili, quelle fisiche meno probabili, ma non escluse.

Disfunzione erettile? Ottieni un trattamento discreto online
È possibile utilizzare il questionario medico online per chiedere informazioni sul trattamento della disfunzione erettile presso i medici di Zava, 7 giorni su 7. Spesso puoi ritirare il farmaco lo stesso giorno presso una farmacia locale o farlo imballare in modo discreto e consegnarlo all'indirizzo di tua scelta.

Richiedi subito una ricetta

Terapia: cosa aiuta con la disfunzione erettile?

Se possibile, il medico risolverà la causa specifica della disfunzione erettile, ad esempio prescriverà un farmaco diverso se la disfunzione erettile è causata da un effetto collaterale del farmaco. (Attenzione: non interrompere o cambiare mai i farmaci da soli!)

Il più delle volte, possono essere trattati solo i sintomi della disfunzione erettile. Ci sono diverse opzioni qui. Ciò che aiuta meglio nei singoli casi è una decisione individuale, che dovrebbe essere presa dopo una consulenza medica dettagliata sui possibili effetti collaterali e rischi.

Compensa la mancanza di testosterone

Con l'aumentare dell'età, il livello di testosterone nel sangue diminuisce leggermente in quasi tutti gli uomini. Questo non è niente di insolito e nemmeno un motivo per la terapia. Tuttavia, se un uomo soffre di disfunzione erettile, una carenza di testosterone (ipogonadismo) potrebbe svolgere un ruolo decisivo. In questo caso, il medico ti consiglierà di compensare la carenza di ormoni. Questo potrebbe già migliorare i problemi di potenza. I farmaci contro la disfunzione erettile (inibitori della PDE-5, vedi sotto) spesso funzionano meglio o per la prima volta insieme alla terapia ormonale.

Alcuni uomini con disfunzione erettile beneficiano persino della somministrazione di testosterone, anche se i loro valori ematici sono in realtà in un intervallo quasi normale. Quando la somministrazione di ormoni ha senso, è meglio decidere individualmente in un consulto medico. Il testosterone viene applicato sulla pelle sotto forma di gel o iniettato nel muscolo a intervalli più lunghi.

All'inizio, la ricerca sembrava suggerire che la terapia con testosterone potesse potenzialmente aumentare il rischio di cancro alla prostata o infarto. Studi più recenti hanno dimostrato, tuttavia, che una terapia sostitutiva con testosterone indicata e monitorata dal punto di vista medico non aumenta il rischio di cancro alla prostata né promuove un infarto. Le persone colpite dovrebbero comunque ottenere informazioni dettagliate sui possibili vantaggi e svantaggi del trattamento in un consulto medico.

Farmaco: inibitori della fosfodiesterasi-5 (inibitori della PDE-5)

In Germania, vari inibitori della fosfodiesterasi-5 (inibitori della PDE-5) sono approvati per il trattamento della disfunzione erettile. Il primo è stato il Sildenafil, lanciato nel 1998. È stato seguito da Tadalafil, Vardenafil e Avanafil. Tutti richiedono una prescrizione. L'effetto e gli effetti collaterali sono più o meno comparabili. Le compresse aiutano circa il 70-80% delle persone colpite e differiscono principalmente per dosaggio e durata d'azione. Sildenafil, vardenafil e avanafil agiscono dopo circa 15-60 minuti (l'inizio dell'azione può essere ritardato con sildenafil e vardenafil dopo pasti ricchi di grassi). Il loro effetto dura da quattro (a dodici) ore. Il tadalafil funziona per circa 24-36 ore dopo circa 30 minuti. Questo farmaco può anche essere prescritto come farmaco a lungo termine con una compressa al giorno.

Background: come funzionano gli inibitori della fosfodiesterasi 5?

Come suggerisce il nome, i farmaci inibiscono la fosfodiesterasi-5 (PDE-5), che è un enzima endogeno. Questo enzima normalmente scompone una certa sostanza messaggera, che viene prodotta più intensamente durante l'eccitazione sessuale e aumenta il flusso sanguigno nel pene. Se l'enzima fosfodiesterasi-5 è ora ostacolato nel suo lavoro dai farmaci, rimane più sostanza messaggera. Di conseguenza, il flusso sanguigno al pene aumenta, si verifica un'erezione o dura più a lungo. Un secondo effetto è che la pressione sanguigna nella circolazione polmonare si abbassa. Gli inibitori della fosfodiesterasi 5 sono quindi usati anche per trattare l'ipertensione polmonare.

Gli inibitori della PDE-5 funzionano solo quando l'uomo è sessualmente eccitato. Quindi non aumentano il desiderio. L'erezione termina - come senza farmaci - con l'orgasmo o l'eiaculazione. Tuttavia, ulteriori erezioni sono possibili entro la durata dell'effetto.

Possibili effetti collaterali includono mal di testa, rossore al viso, bruciore di stomaco, congestione nasale, cambiamenti temporanei nella visione dei colori con Sildenafil e Vardenafil e dolore muscolare e alla schiena con Tadalafil. Informazioni dettagliate possono essere trovate nel foglietto di istruzioni.

Gli inibitori della PDE-5 non sono adatti a pazienti per i quali il medico ha prescritto nitrati o molsidomina, perché possono portare a un pericoloso calo della pressione sanguigna. I nitrati o la molsidomina vengono utilizzati, ad esempio, nel trattamento dell'angina pectoris nella malattia coronarica. Si consiglia cautela anche in combinazione con bloccanti dei recettori α1, che sono spesso prescritti per l'ingrossamento benigno della prostata. Alcune malattie (come una grave malattia del fegato, malattie cardiache o una storia di ictus) possono anche parlare contro l'assunzione di inibitori della PDE-5.

Gli inibitori della PDE-5 richiedono una prescrizione per una buona ragione. Prima di utilizzarlo per la prima volta, i pazienti devono consultare un medico per informazioni dettagliate sugli effetti collaterali e sui possibili rischi individuali. I fornitori di assicurazioni sanitarie legali di solito non pagano il farmaco.

I medici mettono espressamente in guardia contro l'acquisto di prodotti da parte di fornitori dubbi (Internet). I campioni hanno ripetutamente dimostrato che molti farmaci sono contraffatti a livello internazionale, che possono contenere ingredienti diversi da quelli descritti o che le informazioni sulla dose non sono corrette. Se ti lasci coinvolgere, rischi la tua salute, nel peggiore dei casi anche la tua vita.

Yohimbina

Un altro ingrediente attivo per la terapia della disfunzione erettile è la yohimbina, che agisce nel cervello ed è utilizzata principalmente in caso di disfunzione erettile causata mentalmente.

SKAT = terapia di autoiniezione del corpo cavernoso

Se gli inibitori della PDE-5 non possono essere presi o non funzionano, ad esempio a causa di danni ai nervi, la terapia di autoiniezione del tessuto erettile (SKAT in breve) è un'opzione.

L'uomo inietta un farmaco nel tessuto erettile del pene con un ago molto sottile. Il medicinale fa fluire più sangue nel pene. L'erezione si verifica dopo circa 10-15 minuti e dura circa un'ora. Per la maggior parte degli utenti, l'iniezione non è problematica e non dolorosa.

Il dosaggio corretto è importante. Un sovradosaggio può provocare un'erezione che dura per ore e richiede cure mediche, altrimenti danneggerà il pene. Diverse malattie (inclusa la leucemia o l'anemia falciforme) possono parlare contro l'uso.

Se il metodo è adatto in ogni singolo caso e come funziona in dettaglio dovrebbe essere discusso con il medico su base individuale. L'assicurazione sanitaria legale di solito paga per questa terapia quando viene prescritta.

MUSE = Sistema uretrale medicinale per l'erezione

I principi attivi possono essere somministrati anche attraverso l'uretra sotto forma di una "mini supposta". Questo principio è chiamato MUSE (Medicinal Urethral System for Erection).

L'uomo porta una certa prostaglandina nell'uretra con l'aiuto di un applicatore. Il principio attivo raggiunge il tessuto erettile del pene attraverso la parete uretrale. Il flusso sanguigno aumenta. L'erezione si verifica dopo circa 10-15 minuti e dura da 30 a 60 minuti.

Possibili effetti collaterali sono dolore al pene, sensazione di bruciore all'uretra, mal di testa, vertigini. Diverse malattie (compresa la leucemia o l'anemia falciforme) possono parlare contro l'uso. Se la partner è incinta, deve essere usato un preservativo come precauzione per ridurre il rischio di parto prematuro.

Se MUSE è adatto nei singoli casi e ciò che deve essere considerato dovrebbe essere discusso individualmente con il medico o letto nel foglietto illustrativo.

Principio della terapia del vuoto

© W & B / Jörg Neisel / Szczesny

Terapia del vuoto

In questo metodo, un cilindro di plastica trasparente con una pompa di aspirazione viene posizionato sul pene e viene creata una pressione negativa. L'aumento del sangue scorre nel tessuto erettile, creando un'erezione. Un anello di gomma alla base del pene impedisce al sangue di rifluire. Deve essere rimosso dopo 30 minuti per evitare problemi circolatori e danni al pene. Se la pompa per vuoto è prescritta da un medico, di solito paga l'assicurazione sanitaria legale.

Impianto di tessuto erettile ricaricabile

© W & B / Jörg Neisel / Szczesny

Impianti

In alcuni casi, solo gli impianti in silicone, che vengono inseriti nel tessuto erettile durante l'intervento chirurgico (impianti di tessuto erettile), aiutano. Questo intervento è irreversibile e deve quindi essere attentamente considerato e pianificato. Esistono diverse varianti: Gli impianti più comunemente usati sono ricaricabili. Un serbatoio contenente soluzione salina viene impiantato nell'addome inferiore. I medici inseriscono una piccola pompa nello scroto. Con la "pressione di un pulsante" l'uomo può riempire l'impianto in modo da creare una sorta di erezione. Altri impianti sono sempre rigidi ma flessibili.

Consulenza o psicoterapia

Di solito le cause fisiche ed emotive della disfunzione erettile non possono essere separate in dettaglio. Parlare con un terapista sessuale, idealmente insieme al tuo partner, può aiutare con la disfunzione erettile causata mentalmente. Ma anche gli uomini con problemi di potenza organica spesso ne traggono beneficio.

ESWT

L'Associazione Europea di Urologia (EAU) nomina la terapia ad onde d'urto extracorporee (ESWT) come un'ulteriore opzione di trattamento per la disfunzione erettile. Tuttavia, ci sono solo pochi studi su questo. Il vantaggio non è stato ancora dimostrato ed è altamente discutibile.

Si può prevenire la disfunzione erettile?

Uno stile di vita sano riduce il rischio di disturbi circolatori e quindi anche di disfunzione erettile. Coloro che adattano il proprio stile di vita possono anche avere un effetto positivo su una disfunzione erettile esistente. In dettaglio questo significa:

  • non fumare
  • mangiare una dieta equilibrata
  • bevi poco alcol
  • muoviti molto
  • Perdere peso in eccesso
  • Controlla regolarmente la pressione sanguigna, la glicemia, i lipidi nel sangue e tratta i disturbi

Professore Dr. Passo cristiano

© W & B / privato

Esperto in consulenza

Professore Dr. Christian Stief è uno specialista in urologia. Ha completato la sua abilitazione nel 1991 presso la Hannover Medical School. Dal 2004 è direttore della clinica urologica presso la Clinica dell'Università di Monaco. È editore di numerosi libri scientifici in lingua tedesca e inglese ed è stato co-editore della rivista European Urology dal 2006 al 2012. Dal 2018 è membro della commissione medica del Science Council del governo federale e degli stati federali.

Swell:


Haensch C.-A. et al., Diagnosi e terapia della disfunzione erettile, linea guida S1, 2018; in: Società tedesca di neurologia (a cura di), linee guida per la diagnostica e la terapia in neurologia. Online: www.dgn.org/leitlinien (accesso novembre 2019)

Portale urologo: disfunzione erettile. Online: https://www.urologenportal.de/patienten/patienteninfo/patientenratgeber/erektionsstoerungen.html (accesso novembre 2019)

Portale urologo: Dichiarazione scientifica di DGA e.V., DGU e.V. e BvDU e.V. sulle informazioni ai pazienti "Testosterone negli uomini anziani: Menopausa negli uomini - esiste?" nella circolare KBV. Online: https://www.urologenportal.de/fachbesucher/aktuell/fach-und-berufsinfo/wissenschaftliche-stellungnahme-der-dga-ev-dgu-ev-und-des-bdu-ev-zur-patienteninformation-testosteron- in-older-men-menopause-men-is-there-in-kbv-Rundbrief.html (accesso a novembre 2019)

Linee guida EAU. Edn. presentato al Congresso Annuale EAU Barcellona 2019. ISBN 978-94-92671-04-2. Online: https://uroweb.org/guideline/male-sexual-dysfunction/ (accesso novembre 2019)

Braun, M. et al: Epidemiology of erectile disfunction: results of the Cologne Male Survey, In: Int J Impot Res 12, 305-311

Glenn R Cunningham, MD, Raymond C Rosen, PhD, Panoramica sulla disfunzione sessuale maschile, d. Aggiornato. Waltham, MA: UpToDate Inc. http://www.uptodate.com (Estratto novembre 2019)

Mohit Khera, MD, MBA, MPH, Glenn R Cunningham, MD, Trattamento della disfunzione sessuale maschile, ed. UpToDate. Waltham, MA: UpToDate Inc. http://www.uptodate.com (Estratto novembre 2019)

Nota importante:

Questo articolo è solo una guida generale e non è inteso per essere utilizzato per l'autodiagnosi o l'auto-trattamento. Non può sostituire la consulenza medica. Ti preghiamo di comprendere che non rispondiamo a singole domande.

Argomento della disfunzione erettile