Dolore al tallone: ​​cause e aiuto

Il dolore al tallone quando si sta in piedi, si cammina, si corre, si salta è familiare a molte persone, non ultime quelle che praticano sport. Leggi di nuovo come funziona meglio

Il nostro contenuto è testato dal punto di vista medico e farmaceutico

Punti dolenti tipici sul tallone (diagramma)

© immagini mauritius / Nucleus Medical Art Inc / Alamy

Chi era Achille? Esatto: Achille, eroe della mitologia greca, cade nella battaglia per Troia dopo essere stato colpito al tallone - il suo unico punto vulnerabile - da una freccia mortale.

Chiunque parli del tallone d'Achille in realtà non intende il piede. Piuttosto, si tratta di un punto debole in un sistema o nel benessere personale. Nel caso del dolore al tallone, il tendine di Achille è effettivamente il punto focale.

Se c'è dolore all'ancoraggio del tendine sull'osso del tallone, i medici lo chiamano achillodinia. Gli atleti che corrono e saltano in particolare spesso hanno problemi con esso.

Quello con una gamba sola, se possibile! - Stare in piedi sulle dita dei piedi rivela abbastanza bene se il tendine d'Achille associato è intatto

© Jupiter Images GmbH / Ablestock

Prima di tutto: dolore al tallone - sfondo

Il danno da uso eccessivo al tendine di Achille è un noto punto debole nella zona del tallone. Spesso con esso: borsa infiammata. Ma anche l'irritazione del tendine della pianta del piede - scorre sotto la pianta del piede, tra l'osso del tallone e la punta, gioca un ruolo importante nel dolore al tallone.

Gli speroni calcaneari, d'altra parte, sembrano essere sopravvalutati come fonte di dolore. Si verificano all'inserimento del tendine di Achille nella parte superiore dell'osso del tallone o all'origine dell'unico tendine più in basso sull'osso del tallone (vedere il capitolo "Dolore al tallone: ​​cosa c'è da sapere sull'anatomia" in questo articolo).

Gli speroni nelle piante dei piedi sono abbastanza comuni. Ma in meno della metà delle persone colpite, la spina calcificata è effettivamente responsabile del dolore spesso noioso al tallone.

Coinvolto anche come cause di dolore al tallone: ​​legamenti deboli del piede, malposizioni del piede come piedi arcuati arcuati, in cui la posizione modificata del calcagno trasferisce più pressione al tendine, quindi carichi unilaterali del piede dovuti a sollecitazioni errate muscoli - e non solo sul piede, ma anche sulle ginocchia, sui fianchi o sul tronco.

Dopotutto, il danno ai nervi della gamba o del piede può essere la causa del dolore. Qui, a loro volta, entrano in gioco diverse cause, come la costrizione di un nervo durante il passaggio attraverso costrizioni anatomiche (sindrome da compressione nervosa).

Se adolescenti e bambini che, ad esempio, fanno molta ginnastica ritmica o praticano sport con la palla intensivi come il calcio, improvvisamente lamentano dolore al tallone, possono esserci sintomi di uso eccessivo.

Va bene se un medico lo chiarisce. Ad esempio, si potrebbe considerare un'irritazione dell'attacco del tendine d'Achille o una reazione di sovraccarico dell'osso del tallone. Dopo alcune settimane di esercizio o di sollievo, i reclami corrispondenti di solito scompaiono di nuovo.

Una cisti ossea benigna è meno da biasimare (più su questo in "Dolore al tallone - cause: malposizioni del piede, malattie delle ossa, danni ai nervi" in questo articolo).

! Importante: Se ci sono indicazioni di un'altra malattia correlata al dolore al tallone, il medico la cercherà e, a seconda della diagnosi, la tratterà nel modo più specifico possibile. Certo, devi dirgli dov'è il problema.

Ginnastica con sperone calcaneare: rinforza l'arco del piede

© W & B / Martin Ley

Controllo: cosa c'è sul piede?

  • Osso del tallone: ​​osso tarsale più grande con cuspide sul retro = tallone
  • Sperone calcaneare: ancoraggio del tendine calcificato sull'osso del tallone in caso di sovraccarico; riscontro spesso accidentale, meno spesso causa di dolore al tallone.
  • Überbein (ganglio ortopedico): nome fuorviante, in quanto non è costituito da ossa; raramente sul piede in contrasto con la mano. Un grumo su una capsula articolare o su una guaina tendinea con connessione articolare può irritare un nervo (compressione del nervo).
  • Osso sesamoide: piccolo osso, per lo più incorporato in un tendine vicino all'articolazione (latino: Os), che funge da distanziatore e "bottone" di deflessione. Nella rara sindrome POPS (sindrome del peroneo doloroso) con il coinvolgimento di un cosiddetto os peroneo come osso del piede in eccesso, c'è dolore all'esterno della pianta del piede.
  • Sperone osseo: termini correlati: esofita, osteofita, esostosi; reale sopra la gamba. Crescita sulle ossa, a causa della condizione (tallone di Haglund) o con artrosi, raramente come malattia ereditaria con coinvolgimento di più ossa e disturbi funzionali diversamente pronunciati.
  • Ossicle: Ossa del piede in eccesso, ad esempio come il trigono sull'osso della caviglia: occasionalmente si allenta o preme su un nervo quando il piede è estremamente teso verso il collo del piede e quindi provoca disagio nella parte posteriore del piede (ad esempio nelle ballerine).

Aspetto doloroso: le cause del dolore al tallone a colpo d'occhio

Problemi al tendine d'Achille, speroni calcaneari, borse

  • Infiammazione del tendine di Achille dove si attacca all'osso del tallone; sperone calcaneare superiore
  • Lacerazione del tendine d'Achille
  • Il tallone di Haglund - un caso speciale di sperone calcaneare
  • Infiammazione del tendine plantare (fascite plantare) alla sua origine sull'osso del tallone; sperone calcaneare inferiore (tipo più comune di sperone calcaneare)
  • Infiammazione della borsite (borsite) del tallone
  • Restringimento del cuscinetto adiposo del tallone

Maggiori informazioni su questo e sulla diagnosi e il trattamento dei quadri clinici menzionati qui nel capitolo "Dolore al tallone - cause: tendine d'Achille, borsa, sperone calcaneare & Co.".

Anomalie del piede, malattie delle ossa, danni ai nervi, problemi alla pelle del piede

  • Malposizioni congenite e acquisite dei piedi come piedi piatti o piedi piatti

  • Ossa in eccesso (ossicini): varianti scheletriche per lo più prive di sintomi che a volte possono causare dolore al tallone

  • Apofisite calcaneare (malattia di Sever; colpisce i bambini)

  • Frattura dell'osso del tallone dovuta alla fatica
  • Cisti ossee benigne (raro; durante l'infanzia)

  • Danni da pressione ai nervi del piede (sindrome da compressione nervosa)
  • Tumori maligni del piede molto raramente (bambini, adolescenti e giovani adulti)

  • Problemi della pelle del piede come calli e verruche

Il capitolo "Dolore al tallone - cause: disallineamento del piede, malattie delle ossa, danni ai nervi" fornisce informazioni più dettagliate su questi argomenti.

Malattie che sorgono lontano dal piede o sono sistemiche, cioè colpiscono diverse aree del corpo

  • Disallineamenti del ginocchio come ginocchia sbattute e gambe arcuate
  • Malattie dei nervi delle gambe
  • Reumatismi (artrite reumatoide) e altre malattie reumatiche, gotta
  • Disturbi circolatori: malattia occlusiva arteriosa periferica (PAD, gamba del fumatore, claudicatio intermittente): a seconda della posizione e dello stadio del restringimento vascolare, dolore al piede, al polpaccio o dolore più esteso alla gamba da una certa distanza a piedi. Sintomi concomitanti come pallore e sensazione di freddo sulla pelle, nella fase avanzata dolore anche a riposo e danni alla pelle, ad esempio sul tallone.

Nel capitolo "Dolore al tallone - Cause: malattie oltre il piede" puoi leggere di più su questo argomento, le informazioni sulle opzioni terapeutiche possono essere trovate nei capitoli delle cause di questo articolo.

E: puoi trovare consigli pratici su come prevenire i problemi ai piedi nel capitolo: "Dolore al tallone: ​​prevenzione e auto-aiuto".