Protezione contro la disabilità professionale

In questo caso, i dipendenti devono provvedere a privati. Ma ci sono alcune cose da considerare quando si stipula un'assicurazione adeguata

Incapacitato? Le compagnie di assicurazione possono prendersi cura delle persone colpite, ma l'offerta è enorme

© Getty Images / mixetto / E +

Non lavori più, non fai più il tuo lavoro, non guadagni più soldi: l'orrore di tutti i dipendenti. L'assicurazione può proteggere dal disastro finanziario. Ma l'offerta è enorme. A cosa dovresti prestare attenzione quando scegli e fai domanda.

Come ottengo una panoramica?

"In realtà non è facile", dice Katharina Lawrence. È esperta in assicurazioni presso il centro di consulenza per i consumatori Hessen a Francoforte sul Meno. In linea di principio, l'assicurazione privata per l'invalidità dovrebbe offrire pagamenti pensionistici se l'assicurato diventa incapace di lavorare. Ma ogni tariffa definisce diversamente "incapace", spiega Lawrence.

Consiglia di confrontare l'offerta con le attuali raccomandazioni non vincolanti dell'Associazione dell'industria assicurativa tedesca. La tariffa dovrebbe almeno corrispondere a loro. Inoltre, i centri di consulenza per i consumatori forniscono informazioni, anche in una consultazione personale. Un altro indizio: le valutazioni regolari della Stiftung Warentest.

Chi ha bisogno dell'assicurazione aggiuntiva?

L'incapacità al lavoro non è coperta dalla pensione legale. Se il lavoro non può più essere esercitato a causa di un infortunio o di una malattia, la maggior parte dei dipendenti e dei lavoratori autonomi è a rischio di rovina finanziaria. Solo pochi possono assorbire la perdita di reddito da lavoro con le proprie riserve.

Oltre all'assicurazione di responsabilità civile, gli esperti considerano quindi la cosiddetta BU la più importante assicurazione privata. Se possibile, dovrebbe essere completato in giovane età sana. "L'esperienza ha dimostrato che diventa difficile trovare una protezione a prezzi accessibili all'età di 50 anni", afferma Lawrence.

Per chi è essenziale la copertura?

Soprattutto per i professionisti con attività creative o fisicamente impegnative. Tuttavia, secondo l'avvocato dei consumatori Lawrence, molte di queste professioni sono assicurate solo a prezzi molto alti o in singoli casi non sono affatto assicurate. Questi includono, ad esempio, attori o roofer.

A cosa dovresti prestare attenzione quando presenti una domanda?

Uno dei più grandi errori è non rispondere con sufficiente attenzione alle domande sulla salute. "Prenditi il ​​tuo tempo", consiglia Lawrence. Ogni compagnia di assicurazioni chiede in modo diverso. "Per uno, devi dichiarare tutti i trattamenti ambulatoriali negli ultimi dieci anni, l'altro vuole conoscere tutte le malattie. Ciò include quelle non curate da un medico, come il mal di schiena".

Al più tardi in caso di evento assicurato, l'assicuratore controllerà le informazioni. Se il cliente ha fornito in modo dimostrabile informazioni incomplete per negligenza grave, c'è il rischio che l'assicuratore non debba pagare. Le ricompense sono perse. Solo dopo dieci anni il provider non può più fare riferimento a risposte errate nell'ordine.

Cosa succede se il fornitore non paga in caso di invalidità professionale?

"Metti in chiaro a te stesso che potresti dover dimostrare con l'aiuto di esperti che non sei in grado di lavorare in termini di condizioni specifiche", afferma l'esperto Lawrence. Soprattutto quando si parla di malattie mentali, a un certo punto le compagnie di assicurazione rinuncerebbero a lottare per le loro richieste, quindi per la loro esperienza. "E la psiche è ora una delle ragioni principali di tutti i danni."

Quanto sono alti i costi?

"Per un giovane impiegato, una politica può rapidamente costare un salario netto all'anno", afferma Lawrence. Quindi tieni sempre a mente: devi stipulare l'assicurazione
può permettersi l'intero periodo contrattuale. In linea di principio, vale quanto segue: più rischioso è il lavoro, più costosa è la copertura assicurativa. Le persone fisicamente attive pagano più di quelle che siedono in ufficio. I prezzi possono essere paragonati solo a qualcuno che ha diverse offerte equivalenti per la sua persona
Situazione.

Quanto dovresti assicurarti?

"La pensione BU non dovrebbe essere l'unica cosa che dovresti essere in grado di guadagnarti da vivere", raccomanda Lawrence. È anche importante, ad esempio, che l'assicurazione sanitaria sia coperta e possibilmente altri costi di protezione continui come l'assicurazione sulla vita a termine per la famiglia. "Eccoti poi con pensioni da un minimo di 1500, meglio 1800 euro".

Ha anche senso scegliere la durata del contratto fino al pensionamento. Chiunque non possa più lavorare nei primi anni '50 ha molto tempo per fare i ponti prima di andare in pensione. Secondo l'assicurazione pensionistica tedesca, l'importo della pensione di invalidità media è stato recentemente inferiore a 800 euro al mese.

L'assicurazione può essere disdetta anticipatamente?

Fondamentalmente sì. "Ma solo i clienti che annullano verso la metà del termine ricevono un piccolo valore di riscatto", afferma Lawrence. Chi esce a fine giornata non riceve denaro. "Mettilo in chiaro: dopo potresti non essere in grado di firmare un nuovo contratto", consiglia l'esperto.

Hai sempre indietro i tuoi soldi?

Se la BU è collegata a una pensione o un'assicurazione sulla vita in conto capitale, viene erogata secondo la procedura regolare. "In qualità di centro di consulenza per i consumatori, di solito non consigliamo questo tipo di assicurazioni, poiché i vantaggi di tali contratti devono essere pagati", ha affermato Lawrence. Ciò porta a contributi significativamente più alti.

Protezione extra

Queste assicurazioni possono anche essere utili:

Assicurazione privata per l'assistenza a lungo termine

Il rischio di diventare un infermiere in seguito non è piccolo. L'assicurazione obbligatoria per le cure a lungo termine spesso non copre tutto. Ma solo coloro che sono già fondamentalmente coperti dovrebbero investire anche in un'indennità di assistenza giornaliera, costi di assistenza o assicurazione pensionistica. Le tariffe aumentano a seconda dell'età di ingresso.

Assicurazione ospedaliera complementare

A seconda della tariffa, copre servizi speciali come camere singole, libera scelta dell'ospedale o cure del primario. Chiunque apprezzi la libertà di scelta e la pace in caso di degenza ospedaliera - e se lo può permettere - dovrebbe investire qui.

Assicurazione sanitaria estera

Chiunque viaggi regolarmente dovrebbe averne uno. Perché le assicurazioni sanitarie legali non pagano il rimpatrio in caso di malattia o infortunio.

Assicurati che il pagamento venga effettuato "nel caso clinicamente ragionevole", non nel "necessario dal punto di vista medico". In quest'ultimo caso, il trasporto è pagato solo se l'assicurato non può essere adeguatamente curato nel luogo di destinazione della vacanza. Nella maggior parte dei paesi europei non è così. "Medicalmente ragionevole", d'altra parte, significa che la prospettiva di una cura a casa è migliore perché i pazienti non hanno bisogno di un interprete, per esempio. È meglio cercare sempre una consulenza indipendente