Bacche di Goji: "frutto miracoloso" nell'assegno

Le bacche di Goji dalla Cina sono uno dei nuovi super alimenti sugli scaffali dei supermercati biologici. Dovrebbero renderti sano, bello e magro. Questa affermazione è giustificata?

Bacche di Goji: esotiche e presumibilmente salutari

© W & B / Fotolia

È piccolo, rosso e avvizzito e si dice che abbia numerose proprietà positive: si dice che la bacca di goji, che proviene dalla Cina, aumenti la produzione dell'ormone della crescita umano, rafforzi il sistema immunitario, allevia i problemi di sonno, fa del bene al occhi e persino prevenire il cancro. Alcuni modelli giurano che le bacche siano la fonte della loro bellezza. Quanto costa 30 euro per un chilo di bacche essiccate biologiche?

Essiccato, come marmellata o capsule

Anche in Germania la "regina dei superfood" si trova sugli scaffali di molti supermercati. Anche qui i consumatori sperano negli effetti sulla salute. E ancora una volta mostra che i nomi esotici funzionano. Forse l'hype sarebbe inferiore se il nome tedesco fosse sulla borsa: wolfberry comune o Lycium barbarum.

Puoi mangiare le bacche, che sono grandi fino a un centimetro, se ti piace il sapore dolce - da qualche parte tra prugne e fichi. Di solito vengono offerti essiccati, ma sono disponibili anche come marmellate e concentrati in forma di capsule. Niente parla contro una polpetta di goji con spinaci e pinoli.

Quasi nessuno studio significativo

Tuttavia, non ci si deve aspettare miracoli, anche se sui siti web del rivenditore online di prodotti biologici sono presenti link a presunte pubblicazioni scientifiche e al fatto che il frutto è stato utilizzato nella medicina tradizionale cinese da migliaia di anni. Molti studi sono esperimenti con cellule o animali. E quasi nessuno degli studi sull'uomo esistenti soddisfa i criteri scientifici.

"Super Foods" è un'altra offerta di Apotheken-Umschau.de Titolo: Superfood
Sane fonti di forza dalla nostra patria Numero di pagine: 144 Prezzo: 14,99 € Acquista per € 14,99

Tempo di richiesta del prezzo
15.03.2020
Nessuna garanzia

Ordina in farmacia

Ordina da Amazon

Ordine da Thalia

Goji: Nessuna pubblicità per promesse vuote

Tipico è un lavoro spesso citato da Harunobu Amagase e Dwight M. Nance, che mira a dimostrare l'effetto del succo di goji su fitness, qualità del sonno e soddisfazione, tra le altre cose, in uno studio con solo 16 partecipanti per due settimane.

Una valutazione da parte dell'autorità europea per la sicurezza alimentare EFSA dovrebbe essere presa più seriamente. "L'EFSA ha controllato gli studi presentati sulle dichiarazioni relative alla salute e ha scoperto che per tutte le dichiarazioni relative alla salute richieste per le bacche di goji non è stato possibile dimostrare alcuna relazione causale tra le indicazioni e il consumo di bacche di goji", afferma Silke Restemeyer dal tedesco Società per la nutrizione (DGE). L'Unione Europea ha quindi deciso: I produttori non sono più autorizzati a pubblicizzare che le bacche di goji hanno un effetto terapeutico.

Quanta vitamina C c'è nelle bacche di goji?

Non aiuta che i rappresentanti del superfrutto si riferiscano ai numerosi ingredienti, ai carboidrati, alle fibre, alle proteine ​​e alle sostanze vegetali secondarie luteina e zeaxantina. Perché tutte queste sostanze si trovano anche nella frutta e nella verdura dell'Europa centrale. Viene pubblicizzato in particolare l'elevato contenuto di vitamina C dei frutti di goji. Ma le bacche sono raramente fresche in Germania. "Per quanto riguarda il contenuto di vitamine, sono quindi preferibili lamponi o fragole locali freschi", afferma Restemeyer.

Pesticidi e interazioni farmacologiche

C'è ancora una cosa da considerare, dice l'esperto: le bacche di Goji possono causare pericolose interazioni con alcuni farmaci che fluidificano il sangue. L'Istituto federale dei farmaci e dei dispositivi medici mette quindi in guardia contro l'assunzione di cumarine che fluidificano il sangue contemporaneamente ai prodotti a base di bacche di goji. E diverse analisi indicano che i frutti - come molti alimenti provenienti da paesi lontani - sono spesso più fortemente contaminati da pesticidi. Nel 2010, l'ufficio investigativo veterinario di Stoccarda ha rilevato che i valori limite erano stati superati in 13 dei 14 campioni di coltivazione convenzionale.

Conclusione

Se vuoi provare le bacche di goji, dovresti prestare attenzione alla qualità biologica. I frutti esotici contengono davvero ingredienti sani, ma anche i frutti locali come mirtilli e mele possono tenere il passo. E non doveva essere trasportato dall'altra parte del mondo.

Leggi anche: