sclerosi multipla

Questo testo fornisce informazioni in un linguaggio semplice sull'argomento: Sclerosi multipla.

Cos'è la sclerosi multipla?

La sclerosi multipla è una malattia neurologica. Ciò significa: nella sclerosi multipla, il sistema nervoso centrale è infiammato. Il sistema nervoso centrale comprende il cervello e il midollo spinale. Là le cellule nervose elaborano le informazioni. Le cellule nervose trasmettono stimoli attraverso i tratti nervosi. I tratti nervosi hanno un rivestimento protettivo: la guaina mielinica. In questo modo, gli stimoli raggiungono la loro destinazione senza interferenze.

Nella sclerosi multipla, la trasmissione degli stimoli attraverso i tratti nervosi non funziona più correttamente. Il sistema immunitario attacca le guaine mieliniche. Ecco come l'infiammazione si sviluppa in luoghi diversi:

  • nel cervello
  • nel midollo spinale
  • sul nervo ottico

La sclerosi multipla spesso compare per la prima volta tra i 20 ei 40 anni. La malattia non è contagiosa.

Vuoi saperne di più sulla sclerosi multipla? Quindi puoi anche guardare questo video:

Come riconoscere la sclerosi multipla?

La sclerosi multipla può mostrare segni diversi in ogni persona. Per questo si dice anche della sclerosi multipla: "La malattia dalle tante facce". I segni di sclerosi multipla possono includere:

  • Disturbi sensoriali o fastidio alle braccia e alle gambe
  • Disturbi della vescica e dell'intestino
  • si verifica la paralisi
  • la visione è disturbata
  • parlare è disturbato
  • i muscoli sono deboli o rigidi
  • camminare e stare in piedi sono difficili

La sclerosi multipla ha due forme:

1. Corso a forma di taglio

La malattia progredisce in fasi. Pertanto il corso esatto non può essere previsto. Le ricadute significano: i segni compaiono molto improvvisamente e quindi potrebbero non durare a lungo. E i segni si interrompono improvvisamente o si indeboliscono. Spesso non ci sono chiari fattori scatenanti per una riacutizzazione. Ma alcuni stress possono favorire una fiammata. Questi includono, ad esempio, un'infezione o stress. Una riacutizzazione può richiedere alcuni giorni. A volte un episodio dura diverse settimane. La quantità di tempo tra due attacchi può variare.

Dopo una riacutizzazione, i segni possono scomparire completamente. Questo si chiama: remissione completa. Tuttavia, dopo una riacutizzazione, i segni possono anche persistere. Questo si chiama: remissione incompleta. Ciò si verifica soprattutto nelle fasi successive della malattia.

2. Decorso progressivo cronico

La malattia può anche progredire dall'inizio senza ricadute. Questo si chiama: corso principalmente progressivo. Tuttavia, questo corso è molto raro. Il decorso progressivo secondario è più comune. Ciò significa che la sclerosi multipla si verifica inizialmente negli episodi. Successivamente la malattia progredisce costantemente e lentamente. Quindi potrebbero non esserci più ricadute. Ma i segni diventano più frequenti e il disagio aumenta lentamente.

Quali sono le cause della sclerosi multipla?

Le cause esatte della sclerosi multipla non sono note. I medici presumono una reazione autoimmune. Ciò significa: la malattia è diretta contro il tuo stesso corpo. Il sistema immunitario del paziente attacca le proprie cellule. Nella reazione autoimmune, la copertura attorno ai tratti nervosi è danneggiata. E i tratti nervosi stessi sono danneggiati. Pertanto, gli stimoli possono essere trasmessi in modo più scadente. Oppure gli stimoli non arrivano nemmeno a destinazione. Il guscio attorno al tratto nervoso è responsabile della trasmissione degli stimoli.

La sclerosi multipla non è stata ancora completamente studiata. Ecco perché i medici non sanno: come si manifesta esattamente la malattia? Sospetti: molti fattori giocano un ruolo. Questi includono, ad esempio:

  • l'ambiente. La sclerosi multipla si verifica spesso nelle aree fredde.
  • il trucco genetico. I fattori ereditari possono promuovere la sclerosi multipla.
  • una mancanza di vitamina D. Un po 'di sole potrebbe favorire la sclerosi multipla.
  • Fumo
  • Dieta e flora intestinale
  • virus diversi

Cosa puoi fare contro la sclerosi multipla?

Non esiste una cura per la sclerosi multipla. Ma la sclerosi multipla è curabile. Gli obiettivi del trattamento sono ad esempio:

  • le ricadute dovrebbero essere prevenute,
  • una disabilità dovrebbe essere rimandata
  • e la progressione della malattia dovrebbe essere ritardata.

Ogni terapia è quindi su misura per il paziente. Quindi ci sono tre diversi tipi di trattamento.

1. Terapia di spinta

La flare therapy tratta la riacutizzazione acuta della malattia. Al paziente viene somministrato cortisone per alcuni giorni. Il cortisone è un farmaco. Combatte l'infiammazione. Quindi i segni diminuiscono. Ma il cortisone può avere effetti collaterali. Questi includono, ad esempio, disturbi del sonno o problemi di stomaco. Per questo motivo al paziente vengono somministrate anche delle pillole. Dovrebbero proteggere il rivestimento dello stomaco.
Il cortisone viene spesso somministrato solo per un breve periodo di tempo. Il trattamento con cortisone per troppo tempo ha molti effetti collaterali.

Il cortisone non funziona in un paziente? Quindi questo paziente potrebbe sottoporsi a un lavaggio del sangue. Questo purifica il sangue del paziente.

2. Terapia che modifica il corso

Durante questo trattamento, al paziente vengono somministrati farmaci. I farmaci influenzano il sistema immunitario. Il sistema immunitario dovrebbe funzionare di nuovo correttamente.

3. Trattamento dei sintomi e misure aggiuntive

I pazienti con sclerosi multipla possono avere una varietà di sintomi, come:

  • Dolore
  • muscoli crampi
  • Disturbi della vescica
  • Disturbi nel parlare
  • depressioni

I sintomi possono essere alleviati con varie misure. Questi includono, ad esempio:

  • Fisioterapia per disturbi del movimento
  • Terapia occupazionale
  • Esercizi per il pavimento pelvico
  • psicoterapia
  • Farmaco

Queste misure hanno anche lo scopo di prevenire conseguenze a lungo termine.
Anche la partecipazione a un gruppo di auto-aiuto può aiutare un paziente. Lì, i malati incontrano altre persone con la sclerosi multipla. In un gruppo di auto-aiuto, i pazienti possono parlare delle loro esperienze.

Dove puoi ottenere maggiori informazioni?

Vuoi saperne di più sulla sclerosi multipla? Puoi trovare ulteriori informazioni sulla sclerosi multipla qui. Attenzione: questo collegamento esclude la nostra semplice offerta linguistica. Le informazioni non sono quindi più in un linguaggio semplice.

Attenzione: questo testo contiene solo informazioni generali. Il testo non sostituisce una visita dal medico. Solo un medico può darti informazioni accurate. Ti senti male? O hai domande su una malattia? Allora dovresti sempre vedere un dottore.

Abbiamo scritto i testi insieme al Light Language Research Center. Il centro di ricerca sul linguaggio leggero si trova presso l'Università di Hildesheim.

sclerosi multipla