Polipi nasali (poliposi nasi)

I polipi nasali sono escrescenze della mucosa nel naso o nei seni. I polipi possono ostruire la respirazione nasale e causare sintomi come russare e disturbi olfattivi

Il nostro contenuto è testato dal punto di vista medico e farmaceutico

Cosa sono i polipi nasali?

I polipi nasali sono escrescenze morbide e benigne della mucosa che si formano nei seni paranasali.

I tumori misurano da pochi millimetri a diversi centimetri e possono crescere nella cavità nasale. Le escrescenze si trovano piatte sulla mucosa o sono collegate ad essa da uno stile sottile (gambo).

I polipi nasali si verificano prevalentemente in età adulta. Appartengono al quadro clinico della sinusite cronica (sinusite cronica). Nell'infanzia, i polipi nasali si verificano con fibrosi cistica (fibrosi cistica) e con disturbi funzionali piuttosto rari della mucosa nasale (discinesia ciliare).

I polipi nasali possono crescere dai seni alla cavità nasale

© Fotolia / creaseo

Quali sono i sintomi tipici?

All'inizio i polipi nasali non causano sempre disagio. Man mano che crescono di dimensioni, possono causare sintomi diversi, ad esempio respirazione nasale alterata, voce nasale, raffreddori frequenti e infezioni dei seni con mal di testa, senso olfattivo compromesso o russamento. Puoi trovare ulteriori informazioni sui possibili segni nel capitolo Sintomi.

Come si sviluppa un polipo nasale?

Le cause esatte non sono chiare. Il fattore di rischio è un'infiammazione persistente delle mucose dovuta ad allergie o infezioni. Anche la disposizione gioca un ruolo. I polipi nasali si verificano particolarmente frequentemente in relazione all'asma bronchiale e all'intolleranza ai farmaci antidolorifici. Puoi leggere maggiori dettagli nel capitolo Cause.

Il nostro esperto: Dr. Frank Waldfahrer, specialista in medicina dell'orecchio, del naso e della gola

© Sandra Stumpf

Come vengono trattati i polipi nasali?

Per la terapia, il medico di solito prescrive farmaci, ad esempio uno spray nasale a base di corticosteroidi, o antistaminici se il paziente è contemporaneamente allergico.

Se questo trattamento non ha successo, il medico dell'orecchio, del naso e della gola può rimuovere i polipi durante un'operazione. Maggiori informazioni sono disponibili nel capitolo Terapia.

Confusione: "polipi" nei bambini

"I polipi sono ingranditi e devono essere operati", si dice spesso in termini colloquiali. Quando si tratta di bambini, tuttavia, i polipi nasali sono raramente intesi, ma principalmente una faringe ingrossata, cioè tessuto linfatico. Questo non ha nulla a che fare con i polipi nasali che derivano dalla mucosa nasale. Puoi leggere di più sulle tonsille della gola ingrossate nell'articolo: "Le tonsille devono uscire?"

Nota importante:
Questo articolo contiene solo informazioni generali e non deve essere utilizzato per l'autodiagnosi o l'auto-trattamento. Non può sostituire una visita dal medico. Sfortunatamente, i nostri esperti non possono rispondere a singole domande.

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | naso