rottura della clavicola

Una clavicola rotta non è una lesione minore innocua. Puoi trovare le informazioni più importanti su sintomi, diagnosi e concetti di trattamento attuali qui

Testo in un linguaggio semplice Il nostro contenuto è testato dal punto di vista medico e farmaceutico

Una clavicola rotta può causare forti dolori. La clavicola rotta è chiaramente visibile nell'immagine radiografica (evidenziata in rosso)

© SPL / Camazine Scott

Cos'è una clavicola rotta?

Il cingolo scapolare stabilisce la connessione tra la parte superiore del braccio e lo sterno ed è formato dalla clavicola (clavicola) e dalla scapola. La clavicola è una delle ossa che le persone si rompono più spesso. "Il cinque per cento di tutte le fratture sono clavicole rotte", afferma il dott. Peter Gutsfeld. Di solito sono causati da una caduta sul braccio o sulla spalla distesi. Le fratture della clavicola (fratture della clavicola) sono suddivise in base alla loro posizione nel terzo laterale (più vicino all'area della spalla), nel terzo medio (nell'area centrale) e nel terzo mediale (più vicino allo sterno).

Nello schizzo: la posizione della clavicola

© SPL / Pixologicstudio

Cause: come si verifica una clavicola rotta?

La causa di una clavicola rotta è solitamente un incidente. Viene fatta una distinzione tra trauma diretto e indiretto. In caso di trauma diretto, ad esempio, un incidente stradale si traduce in una forza diretta che agisce sulla clavicola e si rompe. Questa è spesso l'espressione di una grave lesione al torace. In caso di trauma indiretto, ad esempio da caduta sulla spalla o braccio teso, la forza viene trasmessa alla clavicola, che può romperla. Se un bambino o un giovane si rompe la clavicola, la causa di solito è un incidente sportivo. "Sci, snowboard e ciclismo sono sport tipici", afferma il chirurgo traumatologico Peter Gutsfeld. Nelle persone anziane, le cadute sulla spalla, ad esempio inciampare sulla soglia di una porta o sul bordo di un tappeto, sono spesso la causa di una clavicola rotta.

Sintomi: qual è l'espressione di una clavicola rotta?

La persona ferita può provare un forte dolore se cerca di muovere il braccio o la spalla. L'area interessata spesso si gonfia e diventa bluastra a causa di un livido (ematoma). Un altro sintomo: "L'area sembra instabile e può strisciare se si tocca la clavicola con la mano", dice Gutsfeld. Crepit significa qualcosa come crunch. Un passo nel corso della clavicola può essere visibile nelle persone magre.

Diagnosi: come fa il medico a riconoscere una frattura della clavicola?

Il medico di solito può dedurre rapidamente una clavicola rotta non appena esamina la spalla e il paziente descrive i suoi sintomi. Una radiografia fornisce quindi le prove finali. Per domande speciali, può essere necessaria anche una tomografia computerizzata (esame TC). È importante valutare il torace, i polmoni, i nervi e i vasi sanguigni e le articolazioni adiacenti allo sterno (articolazione sternoclavicolare) e al tetto della spalla (articolazione acromioclavicolare). Anche la spalla interessata dovrebbe essere sempre esaminata, poiché ci sono frequenti lesioni di accompagnamento.

Terapia: conservativa o chirurgica?

Se una frattura della clavicola deve essere trattata in modo conservativo (senza intervento chirurgico) o chirurgicamente dipende da vari fattori come la posizione della frattura, la posizione dei frammenti l'uno rispetto all'altro, il tipo di lesione o le malattie associate.

  • Cura conservativa

L'esperto Gutsfeld sottolinea: "Di regola, i bambini dovrebbero essere trattati in modo conservativo". Poiché i disallineamenti possono essere compensati durante la crescita, il bendaggio applicato (bendaggio Gilchrist) serve solo ad alleviare il dolore (analgesia). Anche negli adulti viene solitamente utilizzata la terapia conservativa per le fratture della clavicola. In oltre il 70 per cento dei casi è presente una frattura "semplice" nella zona centrale della clavicola, che può essere trattata in modo conservativo. Anche qui il bendaggio serve essenzialmente a immobilizzare e curare il dolore. La correzione della posizione della clavicola rotta può essere ottenuta solo in modo incompleto nella cosiddetta fasciatura dello zaino, quindi c'è il problema che la rottura può crescere insieme in modo storto. Ciò può causare un disallineamento permanente (solitamente accorciamento).

  • Assistenza operativa

Il trattamento chirurgico è necessario per alcune fratture all'estremità vicino alla spalla o per fratture vicino allo sterno (forma di frattura rara). La chirurgia è necessaria anche se le estremità della frattura sono molto distanti tra loro (l'accorciamento è maggiore di due centimetri o la distanza tra le estremità della frattura è eccessiva) o se sono presenti più frammenti (fratture a più frammenti). Anche fratture aperte (estremità visibili delle ossa che sporgono dalla pelle) o lesioni associate a nervi e vasi rendono necessaria un'operazione.

La decisione di operare richiede un'analisi precisa della forma della frattura e deve tenere conto della situazione individuale del paziente. Ci dovrebbe essere sempre una discussione dettagliata con il chirurgo.

Durante l'operazione, le estremità della frattura vengono riattaccate l'una all'altra (riduzione) e una placca ad angolo stabile o, se necessario, viene utilizzato un chiodo per la stabilizzazione, che viene inserito nel canale midollare dell'osso (splint intramidollare).

Se la frattura è cresciuta bene insieme, l'impianto viene solitamente rimosso di nuovo in un'ulteriore operazione. Dopo l'operazione si è "di nuovo rapidamente liberi dal dolore e si può tornare alla vita di tutti i giorni e anche rapidamente allo sport", dice il chirurgo traumatologico. Tuttavia, ogni operazione comporta anche rischi come l'infiammazione della ferita e dell'osso. Va menzionato anche un cosiddetto fallimento dell'impianto dovuto all'allentamento della placca o alla rinnovata rottura della clavicola (rifrattura) dopo la rimozione del materiale.

Le estremità della frattura raramente crescono insieme correttamente dopo un trattamento conservativo o chirurgico (pseudoartrosi). In caso di reclami è quindi necessario eseguire una complessa operazione correttiva. In rari casi, un malallineamento residuo, che di solito si accorcia dopo la terapia conservativa, viene corretto chirurgicamente se questo altera significativamente la funzione della spalla.

Prevenzione: puoi prevenire una clavicola rotta?

Puoi prevenire una clavicola rotta (frattura della clavicola) solo in misura limitata, poiché di solito è causata da una caduta, ad esempio durante l'allenamento. Al fine di ridurre al minimo il rischio di infortuni e quindi il rischio di frattura delle clavicole, è generalmente consigliabile prestare attenzione quando si pratica sport al fine di evitare cadute.

Inoltre, si raccomanda un allenamento di caduta adattato allo sport. Indossare protezioni aiuta solo in misura limitata nel caso di una clavicola rotta, poiché di solito non si cade direttamente sulla clavicola, ma piuttosto la forza viene trasmessa indirettamente attraverso il braccio e la spalla. Ciononostante, vanno ovviamente indossate protezioni adatte allo sport, in quanto possono almeno parzialmente ammorbidire la caduta e proteggere parzialmente la spalla e il braccio.

Dott. Peter Gutsfeld

© Clinica Garmisch-Partenkirchen

Esperto in consulenza

Dott. Peter Gutsfeld, specialista in chirurgia, chirurgia speciale traumatologica, ortopedia e chirurgia traumatologica, ha lavorato come medico senior in chirurgia traumatologica e ortopedia sportiva presso la clinica di Garmisch-Partenkirchen fino alla fine del 2016. Nel 2017, il Dr. Gutsfeld alla Ohlstadtklinik dell'assicurazione pensionistica tedesca della Baviera settentrionale.

Swell:

  • Christian M. Müller-Mai, Axel Ekkernkamp, ​​Fractures: Classification and Treatment Options, Springer-Verlag Berlin Heidelberg 2010
  • X. Ma, K. Wang, X. Chen et al., Trattamenti operativi rispetto al trattamento non operatorio delle fratture clavicolari scomposte dell'albero medio. In: J Orthop Sci. 2019 aprile
  • H. Frima, M. van Heijl, C. Michelitsch et al., Fratture della clavicola negli adulti; concetti attuali. In: Eur J Trauma Emerg Surg. 3 aprile 2019.
  • Siewert, Chirurgie, 8a edizione, Springer Verlag
  • Deutsches Ärzteblatt, frattura dell'asta della clavicola. Online: https://www.aerzteblatt.de/archiv/78729/Klavikulaschaftfraktur (accesso 10 maggio 2019)

Nota importante: questo articolo contiene solo informazioni generali e non deve essere utilizzato per l'autodiagnosi o l'auto-trattamento. Non può sostituire una visita dal medico. Sfortunatamente, i nostri esperti non possono rispondere a singole domande.

osso