Bruciore di stomaco: cause, diagnosi, terapia

Il bruciore di stomaco può avere diverse cause, inclusa la malattia da reflusso. Le malattie secondarie a volte sono gravi

Il nostro contenuto è testato dal punto di vista medico e farmaceutico

Un caffè in più: la sensazione di bruciore sale dalla parte superiore dell'addome o dalla parte inferiore del torace fino alla gola

© W & B / Martin Ley

Bruciore di stomaco - in poche parole

  • Il bruciore di stomaco è il sintomo principale della malattia da reflusso (malattia da reflusso gastroesofageo): una sensazione di bruciore sotto lo sterno, soprattutto dopo i pasti e quando si è sdraiati. Circa un quarto delle persone nei paesi occidentali ha sintomi da reflusso una volta al mese. Spesso c'è anche eruttazione di succo gastrico acido. È anche possibile eruttare senza acido.
  • Ci sono anche altre cause di bruciore di stomaco. Uno stomaco irritabile, un'infiammazione dell'esofago o del rivestimento dello stomaco, un'ulcera allo stomaco o un'ernia diaframmatica sono solo alcuni di questi.
  • Se i sintomi persistono dopo aver modificato la dieta, smesso di fumare e un primo trattamento farmacologico, l'esofago deve essere controllato con un'endoscopia.
  • La terapia dipende dalla causa. I cambiamenti dello stile di vita e i farmaci, alcuni dei quali sono disponibili in farmacia senza prescrizione medica, possono alleviare il bruciore di stomaco. I cosiddetti antiacidi o antagonisti dei recettori H2 aiutano nei casi lievi. Gli inibitori della pompa protonica vengono utilizzati per sintomi o sintomi più gravi che durano più di due settimane. Inoltre, può essere utile una soluzione per proteggere e rigenerare la mucosa esofagea. La chirurgia è raramente indicata.

Bruciore di stomaco: panoramica

Il grasso arrosto della domenica e un bicchiere di troppo - chi non conosce i sintomi dopo: preme nello stomaco, brucia nella zona dello sterno, a volte fino alla gola. Spesso esce un po 'di acido, a volte anche parte del cibo "semi-digerito", soprattutto se la cintura è troppo stretta o se ci si piega. Lo spiacevole bruciore di stomaco che un tale reflusso (latino per "reflusso") provoca spesso si attenua rapidamente. Quindi l'intera faccenda è un reflusso fisiologico.

Una passeggiata digestiva aiuta meglio, il sonnellino pomeridiano è meno utile. Perché sdraiarsi in posizione orizzontale aumenta solo la sensazione di bruciore e eruttazione. Se segui un pasto abbondante per alcuni giorni con cibo leggero (a basso contenuto di grassi, senza alcol), di solito non hai più alcun problema.

Tuttavia, alcune persone soffrono anche di bruciore di stomaco quando non mangiano da molto tempo e sono davvero affamate. Altri, d'altra parte, sono stufi di stress e dolore e incoraggiano un reflusso doloroso. Alcuni soffrono meno di bruciore, ma sono rauchi, devono schiarirsi la gola frequentemente o, soprattutto al mattino, tossiscono ripetutamente. Il bruciore di stomaco è anche un problema per molte donne incinte quando il bambino preme sullo stomaco, soprattutto nell'ultimo trimestre di gravidanza. Inoltre, l'aumento dei livelli ormonali influisce sull'elasticità di molti tessuti. Il muscolo sfintere nell'esofago diventa un po 'più "sciolto".

Cosa succede quando il reflusso acido gastrico
Quando l'acido gastrico risale nell'esofago, spesso si traduce in rigurgito acido e bruciore di stomaco. In casi estremi, il contenuto acido dello stomaco può raggiungere la gola. Irritazione della mucosa delle vie respiratorie con difficoltà respiratorie notturne, tosse secca al mattino, mal di gola e cattivo gusto in bocca sono tra i possibili reclami (maggiori dettagli su questo sotto e nel capitolo "Malattia da reflusso").