Contraccezione: pillola, preservativo o IUD?

Non esiste un contraccettivo ideale. Desideri personali, situazione di vita, collaborazione, salute: tutto ciò influenza la scelta. Qui puoi scoprire tutto ciò che devi sapere sui vari metodi

Il nostro contenuto è testato dal punto di vista medico e farmaceutico

Quale contraccettivo è quello giusto? Ogni donna deve trovare la risposta da sola

© La tua foto oggi / Phanie

Una varietà di contraccettivi previene le gravidanze indesiderate. La pillola è stata la prima scelta per molte donne e coppie per decenni. Non è indiscusso: i coaguli di sangue sono recentemente venuti alla ribalta nel dibattito sui contraccettivi come effetto collaterale raro ma drammatico delle moderne pillole anticoncezionali. È tanto più importante considerare per te stesso quale rimedio è meglio per te.

Sul mercato dal 1960, le pillole anticoncezionali hanno rivoluzionato la posizione delle donne nella società e consentito alle coppie di pianificare la propria famiglia. Si stima che fino a centocinquanta milioni di donne in tutto il mondo utilizzino la pillola ormonale (pillola combinata) per prevenire il parto ogni giorno. Tuttavia, non protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili. I preservativi sono più sicuri qui.

Contraccezione: un po 'di statistica in anticipo

Il 55% di tutti gli adulti che usano contraccettivi optano per la pillola, secondo un sondaggio rappresentativo del Centro federale per l'educazione sanitaria.

Circa un terzo delle donne e degli uomini sceglie il preservativo, circa l'11% usa uno IUD per la contraccezione. Contraccettivi come l'anello vaginale e la punta di tre mesi sono usati relativamente raramente (due percento ciascuno), sebbene siano sicuri come la pillola. La sterilizzazione dell'uomo (tre per cento) o della donna (due per cento) è possibile solo dopo che la pianificazione familiare è stata completata. Con gli impianti ormonali, il metodo della temperatura e i baby computer, solo l'1% circa degli adulti usa la contraccezione.

Quanto è sicuro il mio metodo? Il Pearl Index fornisce informazioni

Quale metodo contraccettivo dovrebbe scegliere una donna dovrebbe essere deciso in consultazione con il suo ginecologo. Forse coinvolgerà anche il partner nella decisione. Non tutte le donne tollerano ugualmente bene la pillola o altri preparati ormonali. Gli effetti collaterali possono variare notevolmente da donna a donna.

Molto spesso, le donne che usano la contraccezione ormonale si lamentano di tenerezza del seno, aumento di peso, cambiamenti nell'aspetto dei capelli, sanguinamento irregolare, mal di testa e desiderio sessuale alterato. La sicurezza del metodo contraccettivo gioca naturalmente un ruolo decisivo nella scelta.

Il Pearl Index, dal nome del biologo americano Raymond Pearl (1879-1940), viene utilizzato per indicare la sicurezza. Il Pearl Index è un valore statistico. Fornisce il numero di gravidanze (indesiderate) che si verificano se cento donne usano un certo contraccettivo per un anno.

Un indice di Pearl basso significa: poche gravidanze e quindi elevata sicurezza del metodo contraccettivo. Un indice di perle più alto significa: più gravidanze e meno sicurezza. In assenza di contraccezione, l'indice di Pearl per le donne in età fertile è di circa 85 (media superiore). Nel periodo precedente la menopausa diminuisce sempre più, in menopausa si riduce finalmente a zero.

Gli intervalli talvolta ampi nella sicurezza dei singoli metodi sono dovuti al fatto che non sempre vengono applicati correttamente. Ad esempio, può succedere che la pillola venga dimenticata. A parte il calcolo, non esistono nemmeno condizioni uniformi per la raccolta dei dati negli studi con un nuovo contraccettivo.

Video: cos'è il Pearl Index?


Tutti i metodi contraccettivi importanti con indice e profilo di Pearl

© La tua foto oggi / All Medical

ALLA GALLERIA FOTOGRAFICA

© La tua foto oggi / All Medical

La pillola:

La pillola anticoncezionale (micropilletta) fornisce una buona protezione contro gravidanze indesiderate ed è facile da usare. Indice di perle da 0,1 a 0,9 (DGGG). Profilo: Maggiori informazioni sulla pillola >> contenuto: linkbyidcontent: linkbyid

© La tua foto oggi / Phanie

L'anello contraccettivo:

L'anello vaginale rilascia ormoni a basso dosaggio nella vagina per la contraccezione. Indice di perle da 0,4 a 0,65 (DGGG). Profilo: come utilizzare correttamente l'anello contraccettivo >> contenuto: linkbyid

© La tua foto oggi / BSIP

IUD ormonale (ombrello contraccettivo):

Questo tipo di IUD funziona quasi esclusivamente nell'utero tramite l'ormone progestinico rilasciato in modo uniforme. Indice di perle da 0,16 a 0,41 (DGGG, produttore). Profilo: Maggiori informazioni sui diversi IUD ormonali >> contenuto: linkbyid

© La tua foto oggi / BSIP

Il cerotto contraccettivo:

Il cerotto contraccettivo rilascia continuamente ormoni attraverso la pelle nel sangue. Indice di perle da 0,72 a 0,9 (DGGG). Profilo: fatti interessanti sul cerotto contraccettivo >> contenuto: linkbyid

© La tua foto oggi / BSIP

Il bastoncino contraccettivo (impianto ormonale):

Il contraccettivo a lungo termine viene posto sotto la pelle e rilascia l'ormone progestinico a basse dosi. È sufficiente usare in sicurezza la contraccezione per tre anni. Indice di perle da 0 a 0,08 (DGGG). Profilo: vantaggi e svantaggi del bastoncino contraccettivo >> contenuto: linkbyid

© Imago stock & people GmbH / blickwinkel

L'iniezione di tre mesi:

Le iniezioni a deposito di progestinico sono un'opzione solo se una donna non può tollerare o utilizzare qualsiasi altro metodo contraccettivo. L'ormone viene iniettato nel muscolo ogni tre mesi. Indice di perle da 0,2 a 0,88 (DGGG). Profilo: iniezione di tre mesi >> contenuto: linkbyid

© La tua foto oggi / A1PIX

Spirale in rame, catena in rame:

Rame con o senza oro e argento, asta piena o catena flessibile: sono tanti i modelli. Durata a seconda del contenuto di rame: fino a tre, cinque o dieci anni. Indice di perle (spirale di rame) da 0,9 a 3 (DGGG); 0,4 a 1 (BVF). Catena di rame: da 0,1 a 0,5. Profilo: Vi sveliamo il segreto degli ioni rame ... un po '>> contenuto: linkbyid

© Strandperle / Bildstelle

Il preservativo:

I preservativi sono saldamente al secondo posto tra i contraccettivi. Non c'è da stupirsi, per metà dell'umanità il "parigino" è l'unico metodo flessibile. La necessità di sviluppo è alta, così come il Pearl Index, attualmente ancora da 2 a 12 (DGGG). Profilo: cosa dovrebbero sapere uomini e donne sui preservativi >> contenuto: linkbyid

© W & B / Brigitte Sporrer

Diaframma e cappuccio contraccettivo (cappuccio cervicale):

Questi sono i metodi di barriera più probabilmente progettati e utilizzati dalle donne. Indice di perle a seconda della routine da 1 a 20 (DGGG), viene applicato anche un gel contraccettivo per una migliore sicurezza. Profilo: diaframma e cappuccio contraccettivo - ecco come funziona >> contenuto: linkbyid

© W & B / Brigitte Sporrer

Contraccettivi chimici:

Questi prodotti, come supposte di schiuma o gel, contengono sostanze che danno scacco matto allo sperma. Applicati da soli, i preparati sono considerati molto pericolosi. Indice di perle da 3 a 25 (DGGG). Profilo: Leggi di più >> contenuto: linkbyid

© Glow Images / Sozaijiten / Imagenavi

Metodi contraccettivi naturali:

Contraccezione senza ormoni e mezzi meccanici: sembra convincente, ed è anche se, come donna, hai davvero familiarità con il tuo corpo e lo stile di vita si adatta ad esso. Certo, puoi anche pianificare una gravidanza in questo modo. Il metodo sintotermico con un indice di Pearl da 0,4 a 2,3 è completamente sviluppato. Profilo e sfondo >> contenuto: linkbyid

© Shotshop / Marcin Balcerzak

Contraccezione d'emergenza: pillola del giorno dopo, spirale del giorno dopo

Esistono due tipi di pillole da banco disponibili in farmacia. La bobina (di rame) previene successivamente l'impianto di un ovulo fecondato al più tardi fino al quinto giorno dopo la fecondazione e viene utilizzata per ulteriore contraccezione (il ginecologo deve inserire) Profilo: ecco come funziona la contraccezione d'emergenza >> contenuto: linkbyid

contenuto: linkbyid

contenuto: linkbyid

© Fotolia / W. Heiber Studio

Sterilizzazione dell'uomo:

Questa misura, nota anche come vasectomia, è significativamente più facile della sterilizzazione per le donne, è abbastanza sicura e una soluzione permanente per le coppie in un rapporto stabile con la pianificazione familiare completata. Indice di perle circa 0,1. Profilo: Sterilizzazione negli uomini >> contenuto: linkbyid

© iStock / 66North

Sterilizzazione della donna:

Il medico rende le tube di Falloppio impermeabili allo sperma e alle singole cellule in un'unica operazione. In un certo senso, questa è una decisione per sempre che deve essere attentamente considerata. Profilo: Sterilizzazione nelle donne >> contenuto: linkbyid

Precedente

1 di 14

Il prossimo

Presto un controllo della contraccezione

  • Micropill

Le micropillole contengono gli ormoni estrogeni e progestinici a basse dosi e prevengono l'ovulazione. Errore più comune: dimenticare di prendere la pillola o vomito o diarrea impedisce al corpo di assorbirla. Anche l'assunzione di altri farmaci, come gli antibiotici, può comprometterne l'efficacia. I sistemi di somministrazione di ormoni a basso dosaggio del tipo anello contraccettivo o cerotto contraccettivo (vedi sotto) hanno un effetto simile alla micropillola.

  • Desogestrel mini pillola (inibitore dell'ovulazione senza estrogeni)

Il principio attivo è il progestinico desogestrel in un dosaggio che inibisce la maturazione della cellula uovo o l'ovulazione. Quindi funziona in modo simile e sicuro come le micro pillole, ma appartiene alle mini pillole. Perché la dose dell'ormone è ancora piccola. Come tutte le mini pillole, non contiene estrogeni. È un'opzione, ad esempio, per le donne che non possono tollerare o non vogliono usare contraccettivi contenenti estrogeni.

  • Mini pillola convenzionale

Queste mini pillole contengono il progestinico levonorgestrel. La dose è persino inferiore a quella della minipillola di desogestrel. Tra le altre cose, i preparati provocano l'ispessimento del muco nella cervice e quindi impediscono la fecondazione della cellula uovo. Non inibiscono l'ovulazione. Con le mini pillole tradizionali, è ancora più importante delle altre pillole prenderle ogni giorno alla stessa ora. Il margine di manovra è solo un massimo di tre ore.

  • Anello contraccettivo (anello vaginale, anello ormonale)

L'anello di plastica rilascia progestinici ed estrogeni. Viene inserito nella vagina e rimane lì per tre settimane. Una settimana dopo viene inserito il nuovo anello. Piccole quantità di ormoni entrano nel flusso sanguigno direttamente attraverso la parete vaginale e non attraverso il tubo digerente, come nel caso della pillola. Inibiscono l'ovulazione. L'anello vaginale è efficace anche quando la donna soffre di diarrea o vomito. Con la pillola, invece, l'effetto può essere compromesso in questi casi. Una perdita di efficacia è da temere per l'anello se è rimasto fuori dalla vagina per più di tre ore.

  • IUD ormonale

La bobina ormonale è realizzata in plastica flessibile e rilascia l'ormone progestinico direttamente nell'utero. L'effetto preventivo si basa principalmente sui cambiamenti locali nell'utero e sugli effetti sullo sperma. Una delle due versioni più piccole (con la dose ormonale più bassa) può essere utilizzata per un massimo di tre anni. Gli altri due IUD ormonali possono rimanere "attivi" nell'utero fino a cinque anni. Gli IUD sono uno dei contraccettivi a lunga durata d'azione. Gli effetti collaterali degli ormoni possono essere significativi.

  • Cerotto contraccettivo (cerotto ormonale)

I cerotti contraccettivi funzionano anche rilasciando ormoni - questa volta attraverso la pelle - e devono essere cambiati una volta alla settimana. La diarrea e il vomito non influiscono sulla sicurezza. Tuttavia, l'intonaco può staccarsi. Sono possibili anche irritazioni cutanee, oltre ovviamente agli effetti collaterali degli ormoni contenuti (combinazione estro-progestinica).

  • Stick contraccettivo (impianto ormonale, stick ormonale)

Gli impianti ormonali contengono solo progestinico. Le piccole quantità di ormoni rilasciati inibiscono principalmente l'ovulazione e ispessiscono il muco cervicale. Il tuo indice di perle è molto basso, poiché non ci sono errori nel prenderlo. L'impianto è anche uno dei contraccettivi a lunga durata d'azione (qui: ormonali). Viene posto sotto la pelle in una piccola procedura e di solito rimane lì per tre anni. È quindi adatto, ad esempio, per le donne che non vogliono avere un figlio a medio termine.

  • Iniezione di tre mesi

L'iniezione di deposito è in realtà adatta solo per le donne che non possono tollerare altri metodi contraccettivi o che non possono usare pillole contraccettive. Il principio attivo è l'ormone progestinico. Viene iniettato nel muscolo gluteo o nella parte superiore del braccio ogni tre mesi. Anche con questo metodo il rischio di errori di ricavo è nullo. La diarrea e il vomito non limitano la sicurezza. Ma: se l'ultima iniezione è stata più di 13 settimane fa, la protezione contraccettiva non è più sicura. Sotto l'influenza dell'iniezione di tre mesi, la densità ossea a volte diminuisce, il che può promuovere l'osteoporosi.

  • Spirale in rame

Come l'ormone IUD, lo IUD di rame è fatto di plastica. Il suo albero è avvolto da un filo di rame. Sotto l'influenza degli ioni rame, il muco nella cervice e nell'utero cambia in modo che lo sperma non possa più raggiungere l'uovo; viene inibito l'impianto di una cellula uovo ancora fecondata. La bobina di rame (possibilmente anche con contenuto di oro o argento) non contiene ormoni, gli errori di applicazione sono tanto buoni quanto impossibili. A seconda del modello, può avere un effetto preventivo fino a dieci anni.

  • Catena in rame

La catena di rame è un ulteriore sviluppo della spirale di rame e ha un effetto simile. Poiché non ha una struttura fissa, si adatta bene all'utero.

  • preservativo

I preservativi non sono sicuri come pillole, IUD, ecc.Ma come unico contraccettivo - oltre al preservativo femminile, che usiamo raramente - possono anche ridurre il rischio di trasmissione di malattie come l'HIV / AIDS, la gonorrea (gonorrea), le infezioni da clamidia, la sifilide o l'epatite B durante i rapporti sessuali. Uomini e donne che non sono sicuri che il loro partner sessuale sia sano a questo proposito dovrebbero assolutamente usare anche i preservativi.

  • Diaframma / cappuccio contraccettivo

Il diaframma classico o il cappuccio contraccettivo deve essere adattato in modo esperto e deve essere posizionato esattamente sopra la cervice. La donna impara come usare correttamente un tale pessario vaginale e controllare l'adattamento. I pessari sono sempre combinati con un gel contraccettivo. I metodi sono privi di ormoni. La sicurezza sta e cade con la giusta applicazione. Ad esempio, se il pessario scivola, non offre più alcuna protezione. Nelle farmacie, ad esempio, ora c'è un diaframma di dimensioni standard.

  • Contraccettivi chimici

Gli agenti che paralizzano o uccidono lo sperma (spermicidi), ad esempio come supposte vaginali (ovuli), non sono molto sicuri se usati da soli. In combinazione con un diaframma o un cappuccio contraccettivo, la sicurezza aumenta. Tuttavia, seguire attentamente le istruzioni per l'uso. Alcuni contraccettivi chimici possono rendere i preservativi meno sicuri.

  • Metodi naturali di controllo delle nascite

L'obiettivo principale è il metodo della temperatura e il metodo Billings per determinare la quantità di muco dalla cervice. Entrambi sono riassunti come il cosiddetto metodo sintotermico. È una parte importante della pianificazione familiare naturale. Ci sono anche moderni ausili elettronici come piccoli computer e varie app.

Quale metodo mi si addice?

Le donne che chiaramente non vogliono un bambino nella loro attuale fase della vita dovrebbero scegliere un metodo di contraccezione con una buona sicurezza. Le donne che non vogliono rimanere incinte non dovrebbero assolutamente fare affidamento sulla protezione contraccettiva solo durante i "giorni fertili".

Sicurezza contraccettiva, condizioni di vita, tolleranza, restrizioni sanitarie: i requisiti per un metodo di contraccezione variano notevolmente da donna a donna e possono cambiare nel corso della vita. Una cura adeguata è particolarmente importante per i metodi che possono causare errori di applicazione. Pensa sempre ai controlli consigliati dal ginecologo.

Fallimento della contraccezione? Cosa fare in caso di emergenza

Se una donna è preoccupata di poter rimanere incinta involontariamente, se sta usando un contraccettivo, dovrebbe immediatamente scoprire cosa fare nel foglietto illustrativo (inserto stampato, online). La pillola del giorno dopo può prevenire una gravidanza indesiderata. Per essere efficace, dovrebbe essere assunto il prima possibile dopo un rapporto sessuale non protetto (vedere il link "Contraccezione d'emergenza" di seguito).

Un'altra possibilità è lo IUD in seguito (il ginecologo lo posiziona nell'utero). Se una persona interessata desidera prendere in considerazione questa variante, che consente anche una successiva contraccezione, deve contattare il proprio ginecologo il prima possibile. La pillola del giorno dopo è (anche) disponibile senza prescrizione medica nelle farmacie.

Attenzione: le donne fino al ventesimo compleanno possono utilizzare il farmaco appropriato su prescrizione ricevuto gratuitamente (dal 18 ° al 20 ° compleanno con supplemento). La consulenza medica in caso di sospetta gravidanza indesiderata può quindi essere utile, anche se vi sono incertezze sulla contraccezione d'emergenza dovute a possibili problemi di salute. Puoi trovare ulteriori informazioni sui metodi "pillola del giorno dopo" e "bobina del giorno dopo" nella galleria di immagini sopra e nell'articolo "contraccezione di emergenza".

Swell:

Associazione professionale dei ginecologi (BVF) (a cura di) In collaborazione con la Società tedesca di ginecologia e ostetricia e. V .: Prevenzione. In: ginecologi in rete. Online: https://www.frauenaerzte-im-netz.de/familienplanung-verhuetung/verhuetungslösungen (accesso 13 febbraio 2019)

Iversen L, Sivasubramaniam S, Lee AJ, et al.: Rischio di cancro a vita e contraccettivi orali combinati: studio sulla contraccezione orale del Royal College of General Practitioners. American Journal of Obstetrics & Gynecology, 2017. Online (abstract): Am J Obstet Gyneccol. 2017 Jun; 216: 580.e1-580.e9. doi: 10.1016 / j.ajog.2017.02.002. Epub 2017, 8 febbraio (URL consultato il 13 febbraio 2019)

Linee guida della Società tedesca di ginecologia e ostetricia (DGGG) e.V .: Contraception, AWMF 015/015 (in revisione; accesso 13 febbraio 2019)

Tutto sulla contraccezione

  • Contraccettivi chimici
  • Metodi naturali di controllo delle nascite
  • Contraccezione d'emergenza: pillola del giorno dopo
  • Sterilizzazione della donna: blocco delle tube di Falloppio
  • Sterilizzazione dell'uomo: la vasectomia
  • Contraccezione: diaframma e cappuccio contraccettivo
  • Contraccezione: la pillola
  • Contraccezione: iniezione di tre mesi (iniezione di deposito)
  • Contraccezione: IUD
  • Contraccezione: preservativo
  • Contraccezione: spirale di rame
  • Cerotto contraccettivo
  • Anello contraccettivo
  • Stick contraccettivo (impianto ormonale)

Contraccezione

Altri articoli sull'argomento