Cos'è la malattia coronarica (CHD)?

Dolore toracico, pressione e senso di oppressione dietro lo sterno, causati da tensione o stress, ma che si verificano anche spontaneamente a riposo, sono sintomi tipici della malattia coronarica

Testo in un linguaggio semplice Il nostro contenuto è testato dal punto di vista medico e farmaceutico

Le arterie coronarie forniscono sangue al cuore

© SPL / SCIENCE PICTURE CO

Malattia coronarica - in breve

Nella malattia coronarica, le arterie coronarie sono calcificate e ristrette dall'arteriosclerosi.I sintomi tipici sono dolore al petto o dietro lo sterno durante l'esercizio del paziente, che scompare con il riposo o dopo la somministrazione di nitrati. La malattia coronarica può essere trattata con farmaci. In alcuni casi è anche necessario ampliare le costrizioni come parte di un'operazione di catetere cardiaco o bypassare i vasi ristretti con un bypass. È anche importante tenere sotto controllo i fattori di rischio per la calcificazione vascolare.

Definizione: cos'è la malattia coronarica?

La cardiopatia coronarica è causata dalla calcificazione (arteriosclerosi) delle arterie coronarie. Le arterie coronarie o arterie coronarie sono i vasi sanguigni che forniscono al cuore sangue ossigenato e nutrienti che forniscono energia. Se la calcificazione crea costrizioni o blocchi nelle arterie coronarie, il flusso sanguigno necessario per l'apporto di ossigeno può essere ostacolato. Il risultato può essere dolore al cuore o persino un attacco di cuore.