Denti del giudizio: perché devono uscire spesso

In molti casi, non c'è più spazio nella dentatura per i denti del giudizio. Cosa aiuta con il mal di denti e quando tirare i denti del giudizio

I denti del giudizio sono anche chiamati otto perché sono posti in aggiunta ai sette denti regolari in ogni quadrante della dentatura

© W & B / Szczesny / arr. Neisel

"Di tanto in tanto, i denti del giudizio sono già un problema per i quindicenni, ma ho anche avuto un paziente nello studio in cui hanno segnalato per la prima volta all'età di 85 anni", afferma il dentista Dr. Angelika Brandl-Naceta di Düsseldorf-Friedrichstadt.

Cosa sono comunque i denti del giudizio?

"Una reliquia del nostro tempo di cacciatori e raccoglitori", spiega il dentista. Nell'età della pietra, i nostri antenati dovevano masticare il loro cibo per lo più non trasformato. I denti del giudizio sono anche chiamati otto perché, oltre ai sette denti regolari in ogni quadrante della nostra dentatura, sono posti nella parte posteriore della mascella.

"Alcuni gruppi etnici in Asia e Africa, che mangiano principalmente cibi vegetariani e crudi, hanno ancora fino a dieci denti su ciascun lato della mascella superiore e inferiore", riferisce Angelika Brandl-Naceta, presidente della German Dental Association.

Perché i denti del giudizio possono causare dolore?

Nelle persone "moderne", invece, i denti si sono ritirati così tanto nel corso dell'evoluzione a causa del cibo morbido e cotto che spesso non c'è più spazio per un dente del giudizio. "Quindi preme contro l'osso, la pelle che lo attraversa e il molare adiacente, il settimo", spiega il dentista di Düsseldorf. "Questo può ferire e anche portare a infiammazioni". Quindi il paziente può provare un dolore terribile al settimo giorno, anche se questo dente non ha il buco della carie ed è perfettamente a posto.

Cosa può alleviare il dolore?

Un trucco dell'armadietto dei medicinali della nonna spesso aiuta con problemi minori. "Immergi brevemente una bustina di camomilla in acqua fredda, strizzala e mettila nello scomparto della verdura del frigorifero per circa dieci minuti", consiglia Angelika Brandl-Naceta. Se poi il malato di dolore lo adagia sulla zona interessata per un quarto d'ora e stringe saldamente i denti, il raffreddamento riduce il dolore e il gonfiore. Inoltre, i principi attivi della camomilla possono ridurre l'infiammazione.

Quando devono essere estratti i denti del giudizio?

Se i sintomi persistono, c'è il rischio che la radice del dente vicino venga danneggiata in modo irreversibile. Principalmente nella mascella inferiore, a volte accade che un cappuccio di membrana mucosa si formi sopra la figura in crescita otto. I resti di cibo possono scivolare al di sotto e causare gonfiore.

Se il morso afflitto in questo punto, spesso si sviluppa in un'infiammazione molto dolorosa. Questo può anche portare a un blocco: la bocca non può più essere aperta o chiusa. Il dentista deve quindi pulire la tasca e fermare l'infiammazione. Di tanto in tanto aprirà anche il cofano con un taglio o con l'elettrochirurgia.

Per evitare che ciò accada, di solito è necessario estrarre il dente del giudizio. In casi più rari si rimuove invece il settimo e si tira l'ottavo nello spazio creato o lo si usa per ancorare un ponte al sei. Grazie alla loro formazione e alla regolare formazione avanzata, ogni dentista può eseguire interventi chirurgici nel cavo orale. Tuttavia, poiché le radici di molti denti del giudizio si trovano nell'osso mascellare con ramificazioni a volte avventurose, di solito è richiesto un chirurgo orale o maxillo-facciale.

Come sta andando l'operazione?

"Il paziente riceve prima l'anestesia locale, cioè l'anestesia locale", afferma il professor Ralf Smeets del Centro medico universitario di Amburgo-Eppendorf, descrivendo la procedura usuale. Se lo si desidera, può anche essere somministrato un breve anestetico. "A nessuno piace farsi fresare la mascella e il chirurgo può lavorare meglio quando il paziente resta fermo". Successivamente, dopo due o tre ore in sala di risveglio, il paziente torna a casa. "Tuttavia, dovrebbe essere ritirato e non è consentito guidare l'auto per 24 ore", aggiunge lo specialista in chirurgia orale e maxillo-facciale e uno specialista in chirurgia orale.

Devo rimuovere tutti e quattro i denti del giudizio contemporaneamente?

Poiché un dente del giudizio raramente causa problemi da solo, alcuni chirurghi dicono: "Li tireremo tutti e quattro in una volta, e poi lo avrai dietro di te". Ma: "Oltre al gonfiore, quattro ferite in bocca significano una notevole riduzione della qualità della vita quando si mangia e si beve", dice Smeets.

Nella maggior parte dei casi, quindi, raccomanda ai suoi pazienti di procedere in due fasi durante la consultazione. "Per prima cosa disegniamo la figura otto nei quadranti superiore e inferiore su un lato, e poi sugli altri due poche settimane dopo."

A cosa devo fare attenzione dopo la procedura?

"Un coagulo di sangue si forma nella ferita fresca, da cui si sviluppano nuovo tessuto connettivo e infine nuova massa ossea", spiega Angelika Brandl-Naceta. Pertanto, il paziente non deve bere nulla di caldo per due o tre giorni dopo l'operazione. "Deve solo sciacquare con acqua, non con una soluzione come la clorexidina", aggiunge Ralf Smeets.

Tabù anche: fumare, perché la nicotina è un veleno per i tessuti. Anche i cibi friabili come le noci aumentano il rischio di infiammazione. Inoltre, la persona appena operata dovrebbe evitare qualsiasi sforzo: l'esercizio, come i lavori domestici, può portare a un'emorragia secondaria. Per evitare ciò, il paziente deve dormire con la parte superiore del corpo leggermente sollevata: un'inclinazione da 20 a 30 gradi è l'ideale.

Se sanguina: per evitare la nausea, non ingerirlo, ma sputarlo. Gli antidolorifici aiutano il corpo a calmarsi ea non rilasciare troppa adrenalina. Il dentista e il chirurgo orale sottolineano espressamente che il raffreddamento è molto importante, non con il ghiaccio, ma con un panno fresco e umido.