Bretelle per adulti? Funziona!

Gli adulti possono anche avere i denti raddrizzati con le parentesi graffe. La correzione, però, richiede molta pazienza

Per un sorriso uniforme: gli apparecchi correggono i denti disallineati

© iStock / beautyfullLotus, Thinkstock / iStockphoto

Anche la dentatura con denti vicini l'uno all'altro non è una cosa ovvia, ma è fattibile, anche se per decenni hai superato l'età dell'adolescenza. Inoltre, indossare le parentesi graffe ha perso da tempo l'imperfezione delle giovani generazioni. "Il desiderio di correggere i malposizionamenti in età adulta si esprime più spesso", osserva il dentista Dr. Sabine Köhler di Aquisgrana. "Spesso anche questo è possibile."

Bretelle poco appariscenti per adulti

Frasi come "Ho sempre voluto farlo" o "Me lo concedo" a volte possono essere ascoltate da bocche di adulti con piccole placche, le cosiddette parentesi, attaccate ai denti. Mentre questi hanno spesso una lucentezza metallica negli adolescenti, i portatori di fibbie più anziani di solito preferiscono la variante del colore dei denti e quindi meno appariscente. Anche i fili quasi invisibili possono essere fatti passare lì.

Se gli attacchi sono attaccati all'interno dei denti, come nel caso della tecnica linguale, sono persino completamente nascosti all'altra persona quando sorridi. Tuttavia, questa tecnica può inizialmente interferire con il parlare finché non ci si abitua.

Allineatori: comodi ma non sempre adatti

La correzione della protesi con stecche di plastica rimovibili è particolarmente discreta. I cosiddetti allineatori sono realizzati su misura come un set e spostano i denti passo dopo passo nella posizione target precedentemente pianificata sul computer. I binari trasparenti sono quasi invisibili alla persona di fronte. Possono essere rimossi per mangiare e cure odontoiatriche. Gli allineatori non sono adatti a tutte le malposizioni, motivo per cui un dentista specialista in ortodonzia dovrebbe accompagnare il trattamento.

Denti corretti: non solo belli, ma anche sani

Gli adulti si aspettano denti semplicemente belli principalmente dal trattamento ortodontico. Ma non solo i benefici dell'aspetto, può anche essere utile a lungo termine per la salute e la conservazione dei tuoi denti.

"Se i denti sono posizionati in modo ottimale nella dentatura, funziona come dovrebbe. Se, ad esempio, la posizione della mascella superiore e inferiore non è in armonia, ciò può portare a un sovraccarico", afferma Sabine Köhler e sottolinea: "In Inoltre i denti si curano meglio se anche gli spazi intermedi sono facilmente raggiungibili ". Questo non solo può prevenire la carie, ma soprattutto l'infiammazione delle gengive, nota come gengivite, molto diffusa negli adulti. È problematico se c'è già un'infiammazione delle gengive. Quindi c'è il rischio che venga intensificato dai movimenti dentali desiderati. Questo può portare alla perdita dei denti. L'infiammazione delle gengive deve quindi essere prima trattata e guarita prima ancora di prendere in considerazione il trattamento ortodontico.

Pressione sociale per l'autoottimizzazione

Sabine Köhler critica il fatto che anche i denti anteriori siano diventati nel frattempo quasi un "must" sociale e che i trattamenti vengano effettuati senza tenere d'occhio le conseguenze mediche. "La pressione per l'autoottimizzazione non si ferma alla fila di denti. Da un punto di vista medico, tuttavia, una fila di denti che non sembra armoniosa può anche essere adattata molto bene in termini di funzionalità per natura", afferma il dentista.

Quando si corregge la posizione dei denti - indipendentemente dal fatto che con apparecchi fissi o rimovibili o con gli allineatori quasi invisibili - sia necessario assicurarsi che, dopo il trattamento, non solo una bella fila di denti anteriori ma anche i denti posteriori siano in un buon incastro funzionale . "È qui che si trova la sfida più grande nel trattamento degli adulti", spiega Sabine Köhler. "Se l'armonia dei denti laterali è disturbata da influenze esterne, come quelle in ortodonzia, questo può portare a problemi funzionali di vasta portata che si manifestano in tensione nei muscoli della mascella, carichi articolari e mal di testa".

La professoressa Angelika Stellzig-Eisenhauer è la direttrice del Policlinico di ortodonzia di Würzburg

© W & B / Bert Bostelmann

Il fumo danneggia la mandibola

"I fumatori hanno un rischio maggiore di perdita di massa ossea. Ecco perché smettere di fumare è un requisito essenziale", afferma la professoressa Angelika Stellzig-Eisenhauer, direttrice della clinica ortodontica presso l'ospedale universitario di Würzburg.

La correzione dei denti disallineati in età adulta non differisce molto dal trattamento dei denti per gli adolescenti. Tuttavia, le tecniche sono in parte diverse. Ad esempio, se i denti sono già stati indeboliti dalla perdita ossea, viene utilizzata meno forza per spostarli con un rischio minimo. "Devi sostenere te stesso su altri denti. Se anche questi sono affetti da perdita ossea, potrebbe essere necessario assorbire le forze che si verificano con viti speciali nell'osso", spiega Angelika Stellzig-Eisenhauer.

Bretelle fisse per denti individuali che si adattano male

Di norma, l'ortodontista utilizza un apparecchio fisso con i suoi pazienti: "In questo modo, posso muovere determinati denti o gruppi di denti in modo più mirato rispetto a apparecchi mobili o stecche". Gli apparecchi fissi in alcune parti della mascella sono spesso sufficienti se i singoli denti sono storti. A volte si lavora su una sola mascella.

In caso di spazi tra i denti, dopo un po 'di tempo accade che i denti vicini a volte "si ribaltino". Devono quindi essere nuovamente raddrizzati prima che una sostituzione come un ponte o un impianto possa essere adattata in modo ottimale. Gli esperti si riferiscono a questa situazione iniziale come ortodonzia preprotesica. "In determinate circostanze, è possibile chiudere una fessura laterale anche spostando in avanti i denti posteriori. Ciò significa che si può fare a meno della protesi", riferisce Angelika Stellzig-Eisenhauer.

La correzione dei denti può essere costosa

I costi dipendono dalla durata e dallo sforzo del trattamento, dal materiale utilizzato e dall'assistenza post-vendita. Il trattamento completo, che spesso richiede dai due ai tre anni, può costare diverse migliaia di euro o più. Gli adulti di solito pagano da soli le terapie ortodontiche.

La dentatura non naturalmente perfetta richiede non solo una costante collaborazione e perseveranza, ma anche disponibilità a prendere: circa ogni quattro settimane ci sono controlli dal medico. Quando le parentesi graffe vengono riadattate, tira, spinge e ferisce i denti per alcuni giorni. Questo è normale, dopotutto, questi vengono spostati nella mascella. Se indossi l'apparecchio ortodontico, anche l'igiene orale è più complessa e dispendiosa in termini di tempo. Dopo ogni pasto, il cibo avanzato deve essere completamente rimosso.

Dopo il trattamento: stabilizzare i denti in modo permanente

Alla fine del trattamento, il risultato dovrebbe essere stabilizzato in modo permanente, ad esempio mediante un filo attaccato ai denti da dietro, un cosiddetto ritentore o una stecca.

"Elaborare il risultato è una cosa, ma mantenerlo è altrettanto importante. Questo è ciò che professionisti e pazienti spesso dimenticano", afferma la dentista Sabine Köhler. Si occupa anche dei pazienti che indossano l'apparecchio per la seconda volta. "Devi essere chiaro: i denti molto spesso hanno la tendenza a muoversi, ma fino a che punto è difficile prevedere".